rotate-mobile
TENTATO FURTO / Vetralla

Ladri in azione nel deposito per casalinghi, portano via il registratore di cassa ma poi lo abbandonano

Intervento di carabinieri e vigilanza privata che "disturbano" i malviventi entrati nel magazzino di un'azienda per prodotti per la casa di Vetralla

Ladri entrano nel deposito di un'azienda per prodotti casalinghi, prendono il registratore di cassa ma sono costretti ad abbandonarlo durante la fuga perché "disturbati" dalla vigilanza privata e dai carabinieri. L'episodio risale alla tarda serata di venerdì scorso, primo marzo, a Vetralla.

Stando a quanto ricostruito, malviventi si sono intrufolati nel deposito di una nota azienda di casalinghi. Intorno alle 23, però, arriva la segnalazione d'allarme all'Istituto di vigilanza privata di Viterbo con gli operatori della centrale che, grazie al sistema di fotoverifica, riescono a vedere che ignoti si sono introdotti furtivamente nella struttura.

Viene così fatta intervenire una pattuglia che "disturba" i ladri e li mette in fuga. I malviventi sarebbero riusciti a portar via solo il registratore di casa, di cui poi si sarebbero disfatti. I carabinieri, entrati in azione anche loro, l'hanno trovato abbandonato poco lontano dal deposito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri in azione nel deposito per casalinghi, portano via il registratore di cassa ma poi lo abbandonano

ViterboToday è in caricamento