rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
provincia Graffignano

Gesù bambino è femmina nel presepe vivente di Graffignano: nella culla Linda, bimba di 4 mesi

La scelta per iniziativa del Comitato San Martino Vescovo

Nel presepe vivente di Graffignano Gesù è una bambina: Linda, di 4 mesi, figlia del sindaco Piero Rossi sarà infatti la protagonista della rappresentazione che prenderà vita i giorni 26 dicembre e 6 gennaio 2023 per iniziativa del Comitato San Martino Vescovo, al cui vertice c'è il parroco del paese.

La mamma di Linda, Gioia Pantanella, moglie del sindaco, interpreterà Maria mentre il ruolo di Giuseppe sarà affidato a Iacopo, uno degli 80 figuranti che daranno vita al presepe nelle vie del borgo all'ombra del castello Baglioni: il fabbro con la sua fucina, il pastore, i giovani della locanda, tutti impegnati nelle loro attività così da rendere il presepe interattivo con i visitatori.

Nessuno dei genitori dei neonati maschi avrebbe dato disponibilità a "prestare" il figlioletto per il ruolo di Gesù. Così la scelta è ricaduta su Linda. "Un batuffolo di dolcezza di 4 mesi di nome Linda sarà protagonista della rappresentazione sacra", recita la presentazione del presepe vivente.

Nei giorni del 26 dicembre e 6 gennaio il castello Baglioni, invece, grazie all'opera dell'associazione tutta al femminile delle Filo..Sofie, si trasforma nella casa di Babbo Natale tra giochi di luce e magie di colori dedicate ai più piccoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gesù bambino è femmina nel presepe vivente di Graffignano: nella culla Linda, bimba di 4 mesi

ViterboToday è in caricamento