rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
provincia

Gian Luca Porroni, un viterbese a capo della polizia stradale di Nuoro

Promozione per il vicequestore di Montefiascone, già comandante della Polstrada di Viterbo e di Latina

Promozione per Gian Luca Porroni. Per cinque anni già alla guida della polizia stradale di Viterbo, da questa settimana dirige la sezione della Polstrada di Nuoro. Per il vicequestore quello che ha assunto nel capoluogo di provincia sardo è un incarico superiore.

Negli ultimi tre anni e mezzo Porroni, originario di Montefiascone dove è nato 49 anni fa, è stato comandante provinciale della polizia stradale di Latina, dove era arrivato dopo cinque anni alla guida della sezione di Viterbo. Vincitore del concorso pubblico nel 1993, ha frequentato a Roma il corso quadriennale per vicecommissari. Nel 1998 è stato assegnato alla questura del Verbano-Cusio-Ossola - Verbania dove ha ricoperto anche il ruolo di dirigente della squadra mobile e dell'ufficio immigrazione. Nel 2003 è stato poi trasferito alla questura di Perugia dove ha ricoperto diversi incarichi, per poi arrivare nel 2015 alla sezione di polizia stradale di Viterbo in qualità di dirigente. Fino all'incarico a Latina, a cui ha fatto seguito quello a Nuoro.

A Latina, così come già a Viterbo, nel corso del suo incarico come comandante provinciale della polizia stradale si è distinto sul fronte della prevenzione degli incidenti stradali, sul costante controllo del territorio e su diverse e importanti attività di polizia giudiziaria. Ma anche dal punto di vista umano per la vicinanza sempre dimostrata alla comunità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gian Luca Porroni, un viterbese a capo della polizia stradale di Nuoro

ViterboToday è in caricamento