Lunedì, 15 Luglio 2024
PAESE IN LUTTO / Tuscania

Addio a Giancarlo Tizi, il tabaccaio della Gescal è morto improvvisamente a 58 anni: "Tuscania si è fermata con te"

Un intero paese, addolorato e incredulo, ricorda il 58enne: "Era una bella persona". Camera ardente al cimitero nuovo, nel pomeriggio di oggi i funerali

Lutto a Tuscania, per l'improvvisa morte di Giancarlo Tizi. Tabaccaio del quartiere Gescal molto conosciuto, apprezzato, benvoluto e stimato, si è spento a soli 58 anni domenica mattina, 7 luglio, a causa di un malore che non gli ha dato scampo.

Un paese addolorato, attonito, incredulo e sgomento da quando ha appreso la triste notizie. "Tuscania si è fermata con te", scrive Maria Rosaria su Facebook. Ed è proprio sui social che in queste ore scorrono cordoglio e ricordi. Tizi viene descritto come "una bella persona, di un'educazione e gentilezza unica. Una persona umile e sempre disponibile".

Gli piaceva parlare con i suoi clienti e concittadini. "Quante chiacchierate ogni mattina - rammenta Giuseppe -. Era sempre sorridente e disponibile". "Era un piacere parlare con te", rimarca Giuliana.

Tizi lascia l'amata moglie Sabrina, compagna della vita, gli adorati figli Saviana e Flavio e la sorella. Nella camera mortuaria del cimitero nuovo di Tuscania è stata allestita la camera ardente. I funerali, invece, sono fissati per le 17,30 di oggi, lunedì 8 luglio, nella chiesa di Santa Maria del Riposo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Giancarlo Tizi, il tabaccaio della Gescal è morto improvvisamente a 58 anni: "Tuscania si è fermata con te"
ViterboToday è in caricamento