rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
provincia Civita Castellana

Tragico schianto sulla Nepesina, domani l'addio a Gianni Pieri

I funerali del 52enne morto nell'incidente di sabato sono stati fissati dopo che è stata eseguita l'autopsia. Restano serie le condizioni dei tre feriti: due ragazzini e una donna di Monterosi

Domani l'addio a Gianni Pieri, il 52enne morto sabato nel tragico incidente stradale sulla Nepesina, a Civita Castellana. Lo schianto è avvenuto nel pomeriggio al chilometro 13, in località Fabbrece, tra una Peugeot e una Opel. Il bilancio è stato drammatico: tre feriti (due ragazzini e una donna) e il decesso di Pieri. 52 anni, lascia la moglie e due figli con cui viveva a Civita Castellana. Originario di Orte, dove invece vivono le sorelle e gli anziani genitori, era dipendente di un'azienda telefonica. I funerali sono stati fissati dopo che ieri è stata eseguita l'autopsia. La cerimonia è prevista per le 15 di domani, giovedì 26 gennaio, nella chiesa di San Giuseppe Operaio a Civita Castellana.

Frontale sulla Nepesina - Incidente mortale a Civita Castellana-3

Tutti stanno facendo il tifo per i tre feriti, la cui condizioni restano serie. La donna, di Monterosi, è ricoverata all'ospedale di Belcolle a Viterbo. I due ragazzi, invece, al policlinico Gemelli di Roma nel reparto di terapia intensiva: nei giorni scorsi sono stati sottoposti a un intervento chirurgico. A fare il tifo per loro amici e compagni, sia di scuola - frequentano il liceo linguistico di Nepi - che della società di calcio giovanile di Fabrica di Roma in cui giocano nella formazione under 15.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragico schianto sulla Nepesina, domani l'addio a Gianni Pieri

ViterboToday è in caricamento