rotate-mobile
provincia

San Lorenzo Nuovo festeggia i neomaggiorenni: in regalo Costituzione e tricolore

Il sindaco Massimo Bambino: "Occasione per spiegare ai giovani diritti e doveri del nuovo status"

L'amministrazione comunale di San Lorenzo Nuovo ha incontrato, mercoledì 27 dicembre, i neomaggiorenni del paese. L'iniziativa era riservata ai nati nel 2005, che quest'anno hanno compiuto la maggiore età.

L'idea, nata nel 2019, ha lo scopo di celebrare adeguatamente l'accesso al nuovo “status” di questi ragazzi, soffermandosi sui tanti “oneri e onori” che ne derivano. A tutti i presenti è stato donato un simbolico diploma di cittadinanza, una Costituzione italiana e un tricolore.

"Il momento - interviene il sindaco Massimo Bambini - è importante per iniziare a rendere edotti i nostri giovani sui loro diritti e, soprattutto, doveri derivanti dal nuovo status. Inoltre, rappresenta un modo per cementare un adeguato spirito di gruppo tra coetanei dello stesso paese. Sono felice che, come già per altre iniziative quali la consegna delle borse di studio, la cerimonia dei neolaureati, la presentazione dei nati dell'anno, anche questo evento si sia trasformato nel tempo in una vera e propria tradizione".

Durante l'inconro ha preso la parola anche il consigliere Samuele D'Orazio, delegato alle politiche giovanili, che ha raccontato la sua storia amministrativa invitando tutti i presenti a partecipare attivamente e in maniera propositiva alla vita politica, relazionale e associativa del paese: impegno necessario per lo sviluppo e il futuro della comunità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Lorenzo Nuovo festeggia i neomaggiorenni: in regalo Costituzione e tricolore

ViterboToday è in caricamento