rotate-mobile
LA SENTENZA / Montalto di Castro

Operaio investito e mutilato sull'Aurelia, non fu omicidio stradale

Assolto dall'accusa più grave l'automobilista che ha travolto il 44enne Ioan Puscasu. Condannato, invece, per omissione di soccorso

Non fu omicidio stradale. Assolto dall'accusa più grave il 57enne di Civitavecchia, M.M., che il 22 gennaio 2023 ha investito sull'Aurelia a Montalto di Castro l'operaio Ioan Puscasu, 44 anni, poi morto. Ieri pomeriggio, martedì 5 marzo, la sentenza del gip Giuseppe Coniglio: l'imputato è stato assolto dall'accusa di omicidio stradale e condannato a 8 mesi, con sospensione condizionale della pena, per omissione di soccorso. L'uomo, alla guida di una Citroen C5, dopo aver investito Puscasu si è allontanato per poi presentarsi spontaneamente dai carabinieri.

La vittima lascia un figlio di 15 anni e due fratelli gemelli. I familiari, rappresentati dall'avvocato Alessandro Giuseppe Maruccio, non si sono costituiti parte civile e sono stati risarciti dall'assicurazione prima dell'inizio del processo celebrato con rito abbreviato secco dopo che il gip di Civitavecchia ha respinto la richiesta del difensore di M.M. di ascolto del proprio consulente cinematico, ritenendo sufficienti le conclusioni a cui era arrivato il perito del pm inquirente Alessandro Gentile.

La tragedia è avvenuta poco più di un anno fa al chilometro 113 dell'Aurelia, alle porte di Montalto di Castro. Nel tardo pomeriggio di quel 22 gennaio 2023, una settimana prima di compiere 45 anni, Puscasu stava camminando a bordo strada quando è stato falciato dalla Citroen, proveniente dalle sue spalle, e sbalzato al di là dello spartitraffico centrale. Ormai sull'altra carreggiata, il corpo è stato travolto e mutilato dalle auto che viaggiavano in direzione Grosseto.

Il 44enne era originario della Romania ma da diversi anni viveva in Italia. Nella Tuscia era domiciliato a Tarquinia e lavorava come operaio alla Isam di Montalto di Castro. Ogni mese mandava gran parte di quello che guadagnava al figlio e alla famiglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operaio investito e mutilato sull'Aurelia, non fu omicidio stradale

ViterboToday è in caricamento