CANTIERE IN AUTOSTRADA / Orte

Lavori sull'A1 tra Orte e Magliano Sabina, come cambia la viabilità e i percorsi alternativi

Il cantiere sul viadotto Sassofreddo al via lunedì 15 gennaio: chiusura entro il 22 marzo

Sulla A1 Milano-Napoli, tra Orte e Magliano Sabina, è stata pianificata la seconda fase dei lavori di ammodernamento del viadotto Sassofreddo, che prevede il ripristino delle solette e conseguente completo rifacimento della pavimentazione. Al fine di mantenere la percorribilità del tratto, il cantiere opererà grazie all'attivazione di una corsia deviata nella carreggiata opposta in modo da garantire sempre due corsie per senso di marcia.

Il programma delle lavorazioni prenderà il via a partire da lunedì 15 gennaio per essere sospeso entro il 22 marzo, prima dell'incremento dei volumi di traffico previsto in occasione delle festività pasquali.

Per tutto il periodo di attività del cantiere la Direzione di tronco di Fiano Romano di Autostrade per l'Italia ha previsto l'attivazione di un presidio dedicato al soccorso meccanico, oltre a un potenziamento del servizio di assistenza all'utenza e dei presidi alla segnaletica.

Nella mattina del lunedì e nel pomeriggio del venerdì, in cui sono previsti maggiori flussi di traffico, al verificarsi di accodamenti, agli utenti diretti verso Roma si consiglia di uscire ad Attigliano, seguire quindi le indicazioni per Bomarzo, e mediante la strada provinciale 20 immettersi sulla statale 675 Umbro – Laziale fino allo svincolo di Orte. Immettersi poi sulla la provinciale 151 in direzione di Orte, seguire quindi le indicazioni per Orte Scalo sulla strada provinciale 150 e successivamente immettersi sulla statale 3 Flaminia in direzione Magliano Sabina-Terni dove è possibile rientrare in A1.

Percorso inverso per chi è diretto verso Firenze.

Nel caso di accodamenti in corrispondenza della stazione di Orte si consiglia:

  • Per i soli veicoli leggeri che provengono da Terni, percorrere la strada statale 675 Umbro - Laziale sino a San Gemini, seguire quindi le indicazioni per Narni Scalo e prendere la statale 3 ter in direzione Magliano Sabina dove è possibile rientrare in A1 o, in alternativa, dalla statale 675 uscire a Narni, proseguire verso Magliano Sabina e rientrare in A1
  • Per i veicoli leggeri che provengono da Viterbo e per i mezzi pesanti provenienti da Terni-Viterboproseguire sulla strada statale 675 Umbro – Laziale fino all'uscita di Orte, percorrere la provinciale 151 in direzione di Orte, seguire le indicazioni per Orte Scalo sulla provinciale 150 e successivamente immettersi sulla statale 3 Flaminia in direzione Magliano Sabina-Terni dove è possibile rientrare in A1.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori sull'A1 tra Orte e Magliano Sabina, come cambia la viabilità e i percorsi alternativi
ViterboToday è in caricamento