Domenica, 14 Luglio 2024
IL RICORDO / Bassano Romano

Letizia Maggi, il giorno dell'addio e del lutto: "Ragazza dal sorriso stupendo, sarà l'angelo più bello del paradiso"

Tutta Bassano Romano piange la morte della 17enne stroncata da una grave malattia. Oggi i funerali. Bandiere a mezz'asta e serrande abbassate in paese

È il giorno dell'addio e del lutto cittadino a Bassano Romano. Oggi, martedì 27 febbraio, i funerali della giovane Letizia Maggi, morta a soli 17 anni per una malattia che non le ha lasciato scampo. Una ragazza dal "cuore innocente", la ricorda la sua scuola. Letizia frequentava il quarto anno di Scienze umane proprio in paese. "Il cuore innocente della nostra studentessa - prosegue l'istituto - è stato strappato alla vita e all'affetto dei suoi cari".

Amava danzare Letizia. Era una ragazza dolce, solare e socievole. "Una ragazza piena di gioia e simpatia - ricorda Tito, amico di famiglia -. Sempre sorridente e felice". Forte, nonostante tutto. "Purtroppo oggigiorno abbiamo una malattia che se ti prende non hai scampo".

La 17enne lascia i genitori - papà Arcangelo, militare, e mamma Pina -, il fratello minore, nonni e zio. "Un dolore ineguagliabile per un genitore, un dolore ineguagliabile per un fratellino, un dolore ineguagliabile per tutti noi - scrive Leonardo su Facebook -. Non c'è fede che tenga nel vivere queste giornate brutte, fredde, piovose. Una commozione interminabile che non si dà spiegazione. Ma sono certo che appena tramonterà il sole e si alzerà la luna, una stella lucentissima brillerà più forte di tutte nel cielo. Ciao bellissima Letizia, sarai sempre tra i nostri cuori con il tuo stupendo sorriso".

A Bassano Letizia era conosciuta e benvoluta. Come tutta la sua famiglia, molto nota, stimata e attiva in paese. Attorno al loro lancinante dolore si è stretta tutta la comunità, sgomenta per una morte così prematura e inaccettabile. Un dolore forte e collettivo. Per questo il sindaco Emanuele Maggi ha proclamato il lutto cittadino: bandiere a mezz'asta su tutti gli edifici pubblici e attività economiche sospese dalle 14 alle 17,30. In concomitanza con i funerali, che si terranno alle 15 nella chiesa di Santa Maria Assunta in Cielo.

"Coloro che amiamo e che abbiamo perduto non sono più dove erano, ma sono ovunque noi siamo - è la lettera di Stefania -. Tu sarai sempre nei nostri cuori e nei nostri pensieri, accanto ai tuoi cari genitori, al tuo adorato fratellino e a tutta la tua famiglia che ora, più di prima, ha bisogno di tutta la forza e amore. Non ci sono parole e nemmeno spiegazioni, ma sono sicura che sarai l'angelo più bello del paradiso, come sei stata la ragazza solare, sorridente e forte in questa ingiusta vita terrena".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Letizia Maggi, il giorno dell'addio e del lutto: "Ragazza dal sorriso stupendo, sarà l'angelo più bello del paradiso"
ViterboToday è in caricamento