rotate-mobile
provincia

LUTTO A CELLENO | Giovane papà muore a 43 anni, addio a Marco Ramacciani

Imprenditore edile molto conosciuto e stimato, era anche allenatore di calcio. Oggi i funerali

Doloroso lutto a Celleno per la scomparsa di un giovane concittadino. È morto giovedì sera, 28 dicembre, Marco Ramacciani, imprenditore edile molto conosciuto, stimato e benvoluto in paese. Aveva solo 43 anni ed era padre di due giovani ragazze, nonché allenatore di calcio degli juniores di Celleno.

"Un dolore immenso per tutta la comunità", sottolinea la compaesana Annagrazia. Una comunità intera che in queste ore si sta stingendo intorno alla famiglia: alla moglie Luana, alle figlie, ai genitori, al fratello.

"Grata alla vita di averti incontrato e conosciuto un po' - si legge nel messaggio di cordoglio di Saskia -. Grazie per tutto quello che hai fatto per la comunità". 

Ramacciani era conosciuto anche a Viterbo. Inaccettabile la sua morte così prematura, che ha lasciato tanti nel dolore e nello sconforto. "Dispiacere immenso, ancora non ci credo - scrive Marco -. Mancherai a tanti". Flavio ricorda l'"amicizia fraterna, che non avrà mai fine. Sarai sempre con me nel mio cuore".

Il sindaco di Celleno, Marco Bianchi, parla di "destino inaccettabile che lascia tutti nell'angoscia. La comunità di Celleno si stringe nel dolore intorno ai tuoi cari. Ciao Marco, non dimenticheremo mai la tua gentilezza e il tuo sorriso".

I funerali del 43enne sono stati fissati per le 11,30 di oggi, sabato 30 dicembre, nella chiesa parrocchiale di Celleno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LUTTO A CELLENO | Giovane papà muore a 43 anni, addio a Marco Ramacciani

ViterboToday è in caricamento