rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
MALA SANITA' / Canino

Il medico della Asl non si presenta in ambulatorio, i pazienti chiamano i carabinieri

E' successo in un poliambulatorio di Canino, i residenti presenti e gli utenti del medico hanno denunciato tutto sui social

E' successo ieri, giovedì 27 luglio, in un poliambulatorio di Canino. La denuncia di quanto accaduto in un lungo post sui social di una residente, stanca della situazione. Da quanto raccontato dall'utente, poi confermato da altri residenti che si trovavano sul posto, il medico della Asl non si sarebbe presentato in ambulatorio e i pazienti in attesa da ore avrebbero chiamato i carabinieri. " Questa mattina mio padre è arrivato in ambulatorio alle 8.10 ed è tornato a casa alle 12.15 - ha scritto sui social M.G.L. - È riuscito a farsi fare una ricetta ma non dal dottore incaricato ma dall' otorino. Fino alle 11 non si era presentato ancora nessuno e le persone,giustamente,esauste di questa situazione, hanno chiamato i carabinieri. Nemmeno loro sono riusciti a farlo venire al lavoro, anzi ha detto loro che non verrà più in ambulatorio". Ha poi rincarato la dose la cittadina sulla carenza di servizi e non solo: "Ah dimenticavo, in tutto ciò questa mattina le persone fuori dall ambulatorio hanno cercato di contattare anche il sindaco che, a quanto pare, non era reperibile in alcun modo". 

Tanti i commenti di risposta che confermano la versione dalla donna.  "Confermo che anche io ero da questa mattina dal dottore per varie ricette, dopo ore di attesa del medico ci vengono a dire che non esercita più e che siamo di nuovo senza medico!- scrive A.C. - Sono stati chiamati i carabinieri e le guardie senza avere nessuna risposta da loro! Noi cittadini, pazienti...mi chiedo cosa dobbiamo fare ora?".

"Vogliamo aggiungere che fuori ha messo un numero per le ricette con una mail che non funziona ?- scrive C.R.- Ma si può continuare così?io spero che chi di dovere se ne occupi al più presto....intanto noi pazienti a chi ci rivolgiamo?".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il medico della Asl non si presenta in ambulatorio, i pazienti chiamano i carabinieri

ViterboToday è in caricamento