rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
provincia Blera

Un torneo di calcio per non dimenticare mai Ruben Ciarlanti. Al primo memorial anche il campione del mondo Angelo Peruzzi

Il 25 aprile l'iniziativa dedicata al 22enne morto mentre stava giocando una partita con gli amici

Un torneo di calcio per non dimenticare mai Ruben Ciarlanti, morto a soli 22 anni mentre stava giocando una partita con gli amici. Una tragedia improvvisa, avvenuta il 29 settembre scorso.

Per il 25 aprile la Asd Blera ha organizzato il primo memorial che porta il suo nome. Al campo sportivo Francesco De Santis di Blera, accanto ai genitori, ai fratelli, agli amici e ai tantissimi che a Ruben volevano bene, è prevista la presenza del portiere campione del mondo Angelo Peruzzi.

Ruben Ciarlanti-2

Primo memorial Ruben Ciarlanti

Il torneo è dedicato ai Pulcini misti 2012-2013. Sono previsti due gironi all'italiana da tre squadre: da una parte Blera A, As Roma e Gsd Pianoscarano, mentre dall'altra Blera B, Perugia calcio e Romaria.

Alle 10 la cerimonia di apertura e alle 10,30 il fischio di inizio al torneo: sei partite sette contro sette, ciascuna da due tempi da 15 minuti. Dopo il pranzo, invece, semifinali, finali e finalissima. Con la cerimonia di premiazione e chiusura prevista per le 17,15.

Chi era Ruben Ciarlanti

Ruben, ultimo di tre figli dell'ex primo cittadino e attuale vicesindaco di Blera, Francesco Ciarlanti, era un ragazzo molto conosciuto e ben voluto. Non solo in paese, ma in gran parte della provincia. Era impegnato nel volontariato, attivo nella pro loco, amava il bene comune e mettersi al servizio dell'altro. La famiglia e gli amici, a cui era legatissimo, venivano prima di tutto. Il calcio era la sua più grande passione, ci giocava da quando era bambino. Era un tifoso sfegatato della Roma e "fissato" con le canzoni di Vasco Rossi.

Il malore improvviso

Se lo è portato via un malore improvviso e fulminante, sopraggiunto mentre stava giocando a calcetto con gli amici nel campo sportivo di Blera. Nonostante la tempestiva richiesta di aiuto, nonostante i sanitari del 118 si siano precipitati sul posto praticando lunghi tentativi di rianimazione, per il 22enne non c'è stato nulla da fare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un torneo di calcio per non dimenticare mai Ruben Ciarlanti. Al primo memorial anche il campione del mondo Angelo Peruzzi

ViterboToday è in caricamento