rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
CORDOGLIO / Graffignano

Sipicciano e Bomarzo unite nel dolore: due comunità sconvolte per la morte di Marta

Apprezzata e stimata la giovane donna che sabato notte è uscita di strada perdendo la vita in un incidente mortale

Sipicciano e Bomarzo sotto choc per scomparsa di Marta Agulli. Viveva a Sipicciano con il marito la giovane donna che sabato scorso si è schiantata con la sua auto fuori strada intorno all'1,30 di notte in via Montecavello, nella frazione di Graffignano. Ma lavorava a Bomarzo, dove gestiva una pasticceria e un ristrorante proprio vicino al Parco dei mostri. Conosciuta sia nella piccola frazione di Graffignano, di cui era originaria, i suoi genitori vivono lì, che nel paese al limite della provincia viterbese. Amata e descritta come una persona solare, di buon cuore e gentile.

Tantisimi i messaggi di cordoglio che in queste ore hanno raggiunto la famiglia da parte di amici, conoscenti e parenti. Anche il sindaco Piero Rossi, insieme a tutta l'amministrazione comunale, si è stretto intorno alla famiglia nel momento della disgrazia. "L'amministrazione comunale - scrive Rossi sulla pagina social ufficiale - nell'interpretare il sentimento di sincera commozione per la prematura morte di Marta Agulli, si stringe al dolore della famiglia, formulando sentite condoglianze".

A Sipicciano sono state annullate tutte la manifestazioni organizzate per la giornata di ieri in segno di lutto. "Con grande dispiacere, condoglianze alla famiglia e un abbraccio sincero alla mamma. Ciao Marta, ricorderò sempre il tuo dolce sorriso e la tua gentilezza", scrive qualcuno. "Condoglianze alla famiglia. Con un grande dolore vi sono vicina. Marta riposa in pace. Prega per la tua famiglia a portare questo grande dolore ciao buon viaggio", riporta una conoscente.

Non ci sono ancora notizie sulla data del funerale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sipicciano e Bomarzo unite nel dolore: due comunità sconvolte per la morte di Marta

ViterboToday è in caricamento