rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
provincia Montalto di Castro

Montalto di Castro, fa irruzione in due locali armato di coltello e minaccia titolari e clienti: Daspo Willy per un 47enne

Per i prossimi due anni l'uomo non può mettere piede nei locali del comune dalle 18 alle 6

Daspo Willy per un 47enne italiano, residente a Montalto di Castro. Il provvedimento di divieto di accesso a locali pubblici o aperti al pubblico e ad esercizi pubblici è stato adottato dal questore Fausto Vinci durante le attività di prevenzione finalizzate a contrastare il fenomeno dei comportamenti violenti e del bullismo nella provincia di Viterbo. Il Daspo Willy è scattato a seguito di una scrupolosa istruttoria curata dai poliziotti della divisione anticrimine, diretta da Fabio Zampaglione.

Fabio Zampaglione

"L'uomo - ricostruisce la questura -, un pregiudicato che annovera numerosi precedenti per reati contro la persona, il patrimonio e per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, nelle ultime settimane si è reso protagonista di due incresciosi episodi che hanno scosso la comunità della località balneare. A distanza di sole due ore l'uno dall'altro, ha minacciato, armato di un coltello, i gestori e gli avventori di due esercizi commerciali, creando il panico tra gli avventori presenti all’interno".

Nei confronti dell’uomo è così stata emessa la misura di prevenzione che lo costringerà per un periodo di due anni a rimanere lontano dai locali pubblici e di pubblico intrattenimento ubicati nel territorio del comune di Montalto di Castro nella fascia oraria compresa tra le 18 e le 6 del mattino successivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montalto di Castro, fa irruzione in due locali armato di coltello e minaccia titolari e clienti: Daspo Willy per un 47enne

ViterboToday è in caricamento