rotate-mobile
CHIAMATA DI EMERGENZA / Tarquinia

Fa irruzione in un hotel e minaccia lo staff con un coltello, intervento della polizia

Lo staff è riuscito a chiedere aiuto al numero di emergenza 112 e la polizia è intervenuta in pochissimi minuti neutralizzando il malintenzionato

Brutta esperienza per lo staff dell'hotel Villa Tirreno di Tarquinia che martedi 6 febbraio ha dovuto chiedere aiuto alle forze dell'ordine. Un uomo armato di coltello si sarebbe introdotto nella struttura minacciando lo staff.

Cosa è successo

Non sono stati ancora chiariti i motivi che hanno portato l'uomo a compiere l'azione, anche se in una lettera di ringraziamento inviata alla poliza i titolari della struttura hanno scritto: " Purtroppo queste situazioni e minacce nei confronti delle donne sono sempre delicate e sempre più comuni, ma alla luce dei fatti non potevamo chiedere supporto migliore di quello ricevuto dalle forze dell'ordine di Tarquinia". Il personale dell'hotel è quindi riuscito a comporre il numero di emergenza, il 112, e a chiedere aiuto.

L'intervento della polizia

In pochissimi minuti gli agenti della polizia, distaccamento di Tarquinia, hanno raggiunto la struttura e hanno così neutralizzato e bloccato il malintenzionato " assicurandolo alla giustizia" secondo quanto riportato dai proprietari di Villa Tirreno. "Ringraziamo infinitamente gli agenti in primo luogo per aver raggiunto in pochissimo tempo la struttura in seguito alla chiamata di emergenza - hanno poi continuato nella lettera - in secondo luogo per averci ascoltate, supportate e consigliate sul da farsi di fronte a questa improvvisa, dificle e delicata situazione di pericolo durata nei giorni, scaturita poi in momenti di ansia e paura":

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fa irruzione in un hotel e minaccia lo staff con un coltello, intervento della polizia

ViterboToday è in caricamento