rotate-mobile
L'ADDIO

LUTTO A VASANELLO | Addio a Andrea Trapasso conosciuto come "Il gigante buono"

L'uomo aveva solo 54 anni ed era originario di Roma, ma da tanti anni viveva nel piccolo borgo di Vasanello

Vasanello piange oggi uno dei suoi più valorosi e apprezzati cittadini: è morto dopo una lunga battaglia contro la malattia Andrea Trapasso. Conosciuto da tutti come "Il gigante buono", Andrea era un poliziotto dal cuore d'oro sostenitore dell'associazionismo. L'uomo aveva solo 54 anni ed era originario di Roma, ma da tanti anni viveva nel piccolo borgo di Vasanello.

I ricordi

O.D.V. Royal Wolf Rangers Delegazione Vasanello

"Ciao gigante buono, era l ultima battaglia che dovevi vincere, ma questo nemico, meschino, subdolo e vigliacco è stato più forte. Ciao Andrea Trapasso nostro calorosissimo sostenitore, e per qualche tempo anche operativo nel nostro gruppo, ti ricorderemo sempre col sorriso. Ciao Amicone, non smetteremo mai di apprezzare la tua lealtà e bontà". 

F.P.R un amico

"Buongiorno a tutti, oggi sono stato svegliato con una tremenda notizia, ci ha lasciati il nostro Fratellone Andrea Trapasso una delle persone più buone che io abbia mai conosciuto, a voi tutti chiedo per lui una preghiera, so che avrebbe voluto così, il nostro gigante buono aveva tatuato il più bel San Michele Arcangelo che io abbia mai visto, chiedo a Lui, al nostro Patrono, di guidarlo in Paradiso":

M.M.P una conoscente

"Ciao Andrea Trapasso Amico mio caro mi mancherai davvero tanto davvero"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LUTTO A VASANELLO | Addio a Andrea Trapasso conosciuto come "Il gigante buono"

ViterboToday è in caricamento