rotate-mobile
L'ADDIO / Onano

Morto don Crisostomo, giovane viceparroco di Onano: "Notizia inaspettata e dolorosa"

I funerali del sacerdote questo pomeriggio nella chiesa del paese. Il ricordo dei suoi parrocchiani

Chiesa viterbese in lutto. È morto don Crisostomo Mukesyali Meny, giovane viceparroco di Onano da poco più di quattro anni. "Una brutta notizia, tanto inaspettata quanto dolorosa, arrivata ieri mattina", esprimono dalla parrocchia Santa Croce che lo ha accolto nell'autunno del 2019. "Don Crisostomo - raccontano - era persona buona, di grande fede e di profonda cultura. Ci mancherà ma ci guiderà e proteggera da lassù".

La camera ardente è stata allestita nella chiesa di Santa Croce, dove è stata sospesa sia la messa di sabato sera che quelle di stamattina. Ieri pomeriggio è stato recitato il rosario, mentre alle 15,30 di oggi saranno celebrati i funerali presieduti dal vescovo Orazio Francesco Piazza e animati dal coro del paese.

Don Chrysostome Mukesyali Meny era originario del Congo. La salma sarà traslata presso la cappella del cimitero di Onano in attesa del trasferimento in patria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto don Crisostomo, giovane viceparroco di Onano: "Notizia inaspettata e dolorosa"

ViterboToday è in caricamento