rotate-mobile
provincia Montalto di Castro / Strada Regionale 312 Castrense

Montalto di Castro, con un revolver in pugno minaccia e rapina gli automobilisti dei soldi

L'uomo, un 32enne, è riuscito a farsi consegnare 50 euro da un'insegnante. Poi è stato bloccato e arrestato dai carabinieri per rapina a mano armata

È un 32enne, "con numerosi precedenti di polizia e tossicodipendente" come lo descrivono gli inquirenti, l'uomo che sulla strada regionale 312 Castrense, di fronte ai giardinetti pubblici, con una pistola in pugno, ha minacciato i passanti, anche a bordo delle auto in transito, per farsi consegnare soldi.

Un'insegnante di 49 anni, che si stava recando al lavoro, è stata costretta a fermarsi perché il 32enne si è messo al centro della carreggiata e poi, con la pistola, si è fatto consegnare una banconota da 50 euro.

Rapina sulla Castrense a Montalto di CastroL'uomo avrebbe poi tentato di fermare anche altre auto, ma è stato intercettato e bloccato dai carabinieri della stazione che lo hanno portato in caserma.

La pistola, una revolver a tamburo, contenente sei cartucce, di cui quattro in plastica e due in piombo, è stata sequestrata.

Il 32enne, che gli stessi inquirenti descrivono "in stato di forte alterazione psicofisica, causato con molta probabilità dall'assunzione di sostanze stupefacenti", è stato arrestato per rapina a mano armata e per resistenza e violenza a pubblico ufficiale. 

Disposta la custodia cautelare in carcere dopo la convalida.

Rapina sulla Castrense a Montalto di Castro-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montalto di Castro, con un revolver in pugno minaccia e rapina gli automobilisti dei soldi

ViterboToday è in caricamento