rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
provincia Castel Sant'Elia

16enne scomparso da Castel Sant'Elia, anche i cani per cercare Catalin: "Ogni segnalazione è importante"

Il sindaco Vicenzo Girolami: "Le ricerche continuano in maniera più mirata"

Anche i cani per cercare Catalin Balan, il ragazzo di 16 anni scomparso ieri mattina da Castel Sant'Elia, dove vive. "Le ricerche localizzative - fa sapere il sindaco Vincenzo Girolami - continuano in maniera più mirata".

Nelle ultime ore la macchina dei soccorsi (composta da carabinieri, polizia locale e vigili del fuoco) ha raccolto indizi e fatto attente valutazioni. "Anche sulla base - spiega Girolami - delle riprese effettuate dalla rete di telecamere distribuite nel centro abitato e arricchiti dai preziosi suggerimenti dei nostri volontari cacciatori che ben conoscono il territorio comunale".

Nell'ultimo avvistamento il 16enne è stato visto con indosso un jeans, una maglia nera e una giacca blu scuro. Portava con sé anche uno zaino nero e delle cuffie.

I genitori hanno allertato i carabinieri a cui è stata fatta denuncia di scomparsa. È così partita la macchina di soccorso per le ricerche del ragazzo. "L'amministrazione comunale - dice Girolami - è vicina al dolore della mamma, del papà e degli amici. La nostra speranza è quella, quanto prima, dopo tanta apprensione, di poter raccontare una storia a lieto fine per condividere insieme alla famiglia e alla comunità un momento di felicità".

Catalin frequenta il secondo anno di Ragioneria a Civita Castellana. Per aiutare a riconoscerlo la famiglia e il comune di Castel Sant'Elia hanno diramato una foto del giovane. "Ogni segnalazione - sottolinea Girolami - potrebbe risultare importante per una buona risoluzione del caso". 

La madre di Catalin ha messo a disposizione il suo numero di telefono per chiunque avesse notizie o per chi avvistasse il figlio. È possibile contattare il numero 320/3203552 o direttamente il numero unico di emergenza 112.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

16enne scomparso da Castel Sant'Elia, anche i cani per cercare Catalin: "Ogni segnalazione è importante"

ViterboToday è in caricamento