rotate-mobile
ARMA / Vasanello

Rosa Magliulo, una giovane carabiniera alla guida della stazione di Vasanello

La maresciallo ordinario succede a Fortunato Scoscina: è già stata in servizio a Soriano nel Cimino e Vignanello

Con il luogotenente Fortunato Scoscina in pensione, il comando della stazione carabinieri di Vasanello passa alla maresciallo ordinario Rosa Magliulo: 36enne campana, è la mediana di tre figli, di cui il maggiore anche lui ispettore dell'Arma.

Arruolata nel 2011, quando era poco più che 20enne, Magliulo ha frequentato la Scuola allievi di Reggio Calabria. In comune con il predecessore Scoscina ha il passaggio dalla stazione di Soriano nel Cimino, dove ha prestato servizio per otto anni: durante questo periodo ha anche collaborato con il Reparto operativo di Viterbo nell'ambito dell'operazione antimafia Erostrato.

Rosa Magliulo

Vincitrice del secondo corso di qualificazione per allievi marescialli, che ha frequentato alla Scuola allievi marescialli e brigadieri di Velletri, a dicembre 2020 è stata destinata alla stazione di Vignanello, dove si è fatta apprezzare per l'affabilità e l'empatia ma anche per la determinazione e l'impegno, dimostrando di sapersi sempre mettere in gioco per conseguire i migliori risultati operativi.

Oggi le è stato affidato il delicato quanto importantissimo incarico di comandante di stazione nella vicina Vasanello, a cui sarà quotidianamente chiamata a svolgere e adempiere alle esigenze della cittadinanza. A lei sono rivolti gli auguri del comandante provinciale Massimo Friano e del comandante della compagnia di Civita Castellana Palmina Lavecchia e delle autorità civili e religiose della comunità vasanellese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rosa Magliulo, una giovane carabiniera alla guida della stazione di Vasanello

ViterboToday è in caricamento