rotate-mobile
CONTROLLO CON SORPRESA / Civitella D'Agliano

Fermati per il sospetto di essere ladri, trovati con due carabine in auto

A Civitella D'Agliano i carabinieri hanno denunciato due giovani. Le armi sono state sequestrate

In auto con due carabine. Coppia di giovani fermata dai carabinieri a Civitella D'Agliano dopo essere stata vista, nel pomeriggio di lunedì 4 marzo, uscire con l'auto da una stradina di campagna secondaria tra località Le Rote e San Sebastiano nei pressi della provinciale 5.

I militari dell'aliquota radiomobile della compagnia di Montefiascone, insospettiti e temendo che potessero essere potenziali ladri, hanno fatto un controllo per identificarli. Ma quando si sono avvicinati alla macchina hanno notato, con stupore, che il passeggero tentava di nascondere tra le gambe una lunga arma da fuoco e che aveva un caricatore pieno nella mano. Si trattava di una carabina calibro 22LR, completa di ottica e con un dispositivo silenziatore di forma cilindrica montata sulla canna al vivo di volata.

"I due giovani - riportano i carabinieri -, oltre a specificare di essere in possesso di regolare porto d'armi per uso caccia e che le armi erano regolarmente denunciate, hanno tentato di giustificarsi asserendo spontaneamente di essere a stati a sparare in un terreno poco distante di proprietà di alcuni amici che hanno dato il tacito consenso di sparare a delle sagome di carta nella propria proprietà in sicurezza".

La scusa, però, non ha convinto i militari, anche perché il titolo di polizia in loro possesso autorizzava il solo trasporto delle armi e non il porto, ovvero la pronta disponibilità. Così è scattata la perquisizione personale e veicolare, da cui è emersa la presenza di un'ulteriore carabina riposta sul sedile posteriore dell'auto nonché il munizionamento.

I due sono stati denunciati per violazione della legge sul porto e uso delle armi. I fucili e il relativo munizionamento, invece, sono stati sequestrati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermati per il sospetto di essere ladri, trovati con due carabine in auto

ViterboToday è in caricamento