rotate-mobile
SQUADRA MOBILE / Montalto di Castro

Smantellato un bivacco sull'Aurelia, tre uomini in fuga circondati e bloccati dalla polizia

Scovata una capanna a ridosso dell'Aurelia, la polizia ha trovato anche un'accetta, una mazza da baseball e 1.500 euro in contanti

Mercoledì scorso personale della polizia di Stato della squadra mobile della Questura di Viterbo e del commissariato di pubblica sicurezza di Tarquinia, a seguito di attività info-investigativa, ha effettuato un servizio mirato al contrasto e alla repressione dell’attività di spaccio di sostanze stupefacenti nel territorio di Montalto di Castro.

" In una zona a ridosso della Strada Provinciale 1 “Aurelia” era stata segnalata una assidua attività di traffico di droga ad opera di alcuni stranieri - fanno sapere dalla questura - Individuata una precisa capanna, i poliziotti si sono avvicinati notando che dalla stessa uscivano tre uomini che si dirigevano lentamente verso la parte opposta, uno dei quali a dorso nudo. Nel momento in cui gli agenti si sono qualificati i tre hanno cominciato a correre verso la strada, non aspettandosi la presenza di altre pattuglie che li hanno immediatamente bloccati.

Gli stessi sono stati identificati in ventenni di nazionalità tunisina, uno dei quali gravato dalla posizione irregolare sul territorio italiano. Piantata nel terreno di fronte alla baracca i poliziotti hanno rinvenuto un’accetta che è stata sequestrata, unitamente ad una mazza da baseball e a circa 1.500 euro in contanti.

I due stranieri regolari sono stati segnalati all’Autorità giudiziaria per quanto di competenza, mentre il terzo è stato accompagnato presso il Centro di Permanenza per i Rimpatri di Roma - Ponte Galeria ai fini della successiva esecuzione del provvedimento di espulsione dal territorio nazionale. La presenza di tali bivacchi di degrado sara’ segnalata al Comune di Montalto di Castro al fine della loro rimozione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smantellato un bivacco sull'Aurelia, tre uomini in fuga circondati e bloccati dalla polizia

ViterboToday è in caricamento