rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
VIOLENZA / Montalto di Castro

Tentato omicidio sul litorale, accoltellato per questioni di droga

Un uomo di 47 anni è finito al pronto soccorso con gravi lesioni dopo una lite. Arrestato dai carabinieri un 38enne

Tentato omicidio sul litorale viterbese. Un uomo di 47 anni è stato accoltellato per questioni di droga ed è finito in ospedale con gravi lesioni. I carabinieri hanno arrestato un 38enne.

L'episodio è avvenuto a Montalto di Castro nel mese di febbraio. Le indagini dei militari del nucleo operativo di Tuscania scattano dopo che un 47enne era finito al pronto soccorso di Tarquinia per lesioni gravi da arma da taglio. Dagli approfondimenti degli investigatori emerge che l'uomo, un tunisino regolare sul territorio nazionale, era stato ferito da un connazionale durante una lite scaturita per motivi probabilmente riconducibili allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Le indagini del Norm, sollecite quanto difficoltose e andate avanti anche con numerosi servizi di osservazione e controllo, hanno portato a un 38enne, sempre tunisino, irregolare sul territorio nazionale e senza fissa dimora, che è stato denunciato alla procura di Civitavecchia. Nei giorni scorsi l'aggressore è stato raggiunto dall'ordinanza di custodia cautelare in carcere.

Il 38enne è stato individuato dopo lunghi servizi di controllo e osservazione, prodromici al suo rintraccio, ed è stato bloccato mentre si trovava in transito sull'Aurelia, di ritorno da una trasferta su cui sono in corso ulteriori accertamenti dai carabinieri. Nel frattempo l'uomo è stato portato nel carcere di Civitavecchia con l'accusa di tentato omicidio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentato omicidio sul litorale, accoltellato per questioni di droga

ViterboToday è in caricamento