INSIDIA ONLINE / Canino

Imprenditore edile truffato nell'acquisto di un escavatore su Facebook

I carabinieri sono riusciti a risalire al venditore e a denunciarlo. Dopo aver intascato 1300 euro ha fatto perdere le sue tracce

Imprenditore edile di Canino truffato nell'acquisto di un miniescavatore su Facebook, i carabinieri hanno denunciato un 35enne.

A febbraio la vittima, navigando sulla pagina Marketplace del noto social network, si è imbattuta nell'annuncio della macchina operatrice che era stata messa in vendita a un prezzo oltremodo conveniente. Per accordarsi sull'acquisto, ha contattato il venditore su Whatsapp.

Dopo aver versato 1300 euro di caparra con un bonifico bancario e aver concordato la consegna del miniescavatore, il venditore non ha più risposto alle telefonate dell'imprenditore facendo perdere le proprie tracce.

I carabinieri, grazie a un'analisi della transazione bancaria, sono riusciti a risalire all'identità del truffatore: un 35enne residente nella provincia di Bergamo con precedenti specifici. L'uomo giovedì scorso, 4 luglio, è stato denunciato alla procura di Viterbo per truffa.

L'Arma invita a "essere sempre prudenti quando si naviga sui social network e a diffidare di proposte di vendita vantaggiose. In caso di dubbi, è consigliabile rivolgersi alle forze dell'ordine o a un consulente finanziario di fiducia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imprenditore edile truffato nell'acquisto di un escavatore su Facebook
ViterboToday è in caricamento