rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024

VIDEO | Nido con 30mila api alla Asl di Civita Castellana

Lo sciame, che si era stabilito lungo il muro di cinta della Cittadella della salute, è stato recuperato dall'apicoltore Valerio Turchetti

Un nido con 30mila api alla Asl di Civita Castellana. È stato scoperto in via Petrarca, lungo il muro di cinta della Cittadella della salute, dove gli insetti si erano stabiliti in sciame. Un passante ha segnalato la loro presenza e la segnalazione, anche tramite il sindaco Luca Giampieri, è arrivata a Valerio Turchetti, ex presidente della Fondazione del carnevale civitonico e apicoltore specializzato proprio in recupero di sciami. Le operazioni di rimozione del nido sono avvenute nella giornata di ieri, lunedì 29 aprile.

"La sciamatura - spiega Turchetti - è un fenomeno naturale molto complesso che serve alle api per riprodursi. In questa fase le api sono molto docili perché prima di abbandonare il vecchio nido si riempiono l'addome di miele per poi prendere il volo con la loro regina, che in effetti è la loro madre, alla ricerca di una nuova casa. Le api si depositano poi da qualche parte, solitamente un ramo, e aspettano per qualche ora che le api esploratrici individuino una nuova casa".

Turchetti ha recuperato lo sciame con tutte le precauzioni del caso e l'attrezzatura necessaria, tra cui un'arnia con dei favi costruiti. "Le api - aggiunge Turchetti - vanno poi trattate per pulirle dal parassita varroa, un acaro, una sorta di piccola zecca, che si attacca al loro corpo e si moltiplica con estrema facilità segnando il destino dello sciame. In natura, senza l'aiuto degli apicoltori, le api mellifere difficilmente sopravviverebbero. Ricordo che le api sono innocue e diventano aggressive soltanto quando il loro nido viene messo in pericolo. Un'ape che si deposita su un fiore non punge mai, perché facendolo sa che poi morirebbe".

Circa un'ora di lavoro quella di Turchetti, che ha "permesso di salvaguardare questa famigliola".

Video popolari

VIDEO | Nido con 30mila api alla Asl di Civita Castellana

ViterboToday è in caricamento