rotate-mobile
L'ISPEZIONE / Montalto di Castro

Villa Ilvana chiude, ispezioni dei Nas: "Gravi irregolarità e violazioni oltre a carenze strutturali"

Dopo la chiusura della piscina comunale a Montalto di Castro chiude anche la casa di riposo per anziani Villa Ilvana

Ordinata la chiusura della casa di riposo per anziani "Villa Ilvana" a Montalto di Castro, anziani riaffidati alle famiglie o trasferiti in altre strutture. Con ordinanza n. 7 del 2 agosto 2023 la sindaca, Emanuela Socciarelli, ha dato avvio al procedimento di chiusura dell'attività. Dopo la chiusura della piscina comunale, avvenuta circa 2 mesi e mezzo fa, chiude anche la casa di riposo per anziani Villa Ilvana.

I motivi 

Nell'ordinanza si legge che "a seguito di ispezioni effettuati dal Comando della stazione dei carabinieri di Montalto di Castro, in collaborazione con i militari del Nas di Viterbo, presso la Casa di Riposo denominata Villa Ilvana, gestita dalla Società Ginestra S.r.l. sono state accertate gravi e consistenti carenze strutturali, tutte elencate nel verbale dei carabinieri". 

Il comune secondo quanto poi riportato nella stessa ordinanza avrebbe "diffidato la società, in data 22 giugno 2023 nella persona del legale rappresentante e amministratore unico, in qualità di attuale conduttore della Casa di Riposo, denominata Villa Ilvana a rimuovere, entro e non oltre 30 giorni dal ricevimento della nota medesima (termine ultimo 21/07/2023), tutte le criticità strutturali indicate nel verbale del Comando stazione carabinieri di Montalto di Castro sopra richiamato, ovvero rimuovere tutte le cause che hanno determinato e/o che continuano a determinare irregolarità e/o disfunzioni assistenziali. 

I Nas di Viterbo inoltre avrebbero riscontrato "a seguito di ispezioni effettuate dal predetto Comando in collaborazione con i militari della stazione dei carabinieri di Montalto e del S.I.A.N. della Asl Viterbo, presso la struttura destinata a casa di riposo per persone anziane e denominata Villa Ilvana, sono state accertate carenze e violazioni ai requisiti strutturali, organizzativi e funzionali, tutte richiamate nel verbale medesimo, che presuppongono l'adozione di un provvedimento a carattere amministrativo da parte del Comune; il Comando Nas di Viterbo, tenuto conto della gravità delle irregolarità e violazioni riscontrate, sia in funzione dell'assistenza agli anziani, che del cospicuo numero di inadeguatezze accertate e perduranti nel tempo, chiede al Comune di Montalto di Castro di svolgere, con urgenza, ogni azione di verifica e vigilanza sulla struttura socio assistenziale in parola ed adottare un provvedimento risolutivo"...

Cosa prevede l'ordinanza

L'ordinanza firmata dalla sindaca Emanuela Socciarelli ordina quindi "la chiusura dell'attività della Casa di Riposo per anziani denominata Villa Ilvana per le gravi e ripetute violazioni di legge, le gravi e persistenti irregolarità e disfunzioni assistenziali non regolarizzate anche a fronte di formali diffide; al fine di tutelare la sicurezza e l’incolumità degli utenti, di disporre tutti gli interventi urgenti ed immediati per il loro trasferimento dalla struttura". La chiusura della struttutra ovviamente porta con sè il delicato problema della ricollocazione degli anziani. "In via cautelare pertanto si ordina di dimettere gli ospiti anziani mediante riaffidamento alle proprie famiglie, previa acquisizione della disponibilità di questi e nel rispetto della volontà dell'anziano, nel caso, invece, ciò non fosse possibile, provvedere al trasferimento degli stessi presso altra/e struttura/e in possesso delle autorizzazioni, mediante anche il supporto ed intervento, se necessario, del servizio sociale di questo Ente e dei Servizi Asl competenti per territorio ed il coinvolgimento delle famiglie dei medesimi ospiti per pervenire alle soluzioni più opportune ai casi specifici".

La sindaca ha poi dato mandato "alla polizia locale del comune di Montalto di Castro di vigilare sull'osservanza delle disposizioni impartite con il presente provvedimento".

Chiusura casa di riposo Villa Ilvana, la sindaca Socciarelli: "L'obiettivo è la riapertura, nel frattempo anziani in altre strutture"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa Ilvana chiude, ispezioni dei Nas: "Gravi irregolarità e violazioni oltre a carenze strutturali"

ViterboToday è in caricamento