rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
PRESEPE SUBACQUEO / Capodimonte

SPECIALE NATALE | Sub e carpisti insieme per la pulizia del presepe subacqueo di Capodimonte | FOTO

Il vice presidente dell’ Underground Diving Exploration: “Non è stato facile bisogna trovare il giusto equilibrio e la visibilità è bassissima"

Ha avuto luogo domenica 19 Novembre 2023 la prima giornata ecologica organizzata da “Idee Appese a un filo”, un’associazione composta da carpisti (pescatori di carpe) che in collaborazione con l’associazione “Underground Diving Exploration”, composta da ragazzi che appassionati subacquea, si sono dedicati alla pulizia del presepe subacqueo di Capodimonte.

I ragazzi si sono incontrati a Capodimonte. Si sono immersi partendo dalla Mergonara, una bellissima zona di Capodimonte, e da lì hanno nuotato fin sopra al presepe muniti dell’occorrente per la pulizia.

Pulizia presepe subacqueo Capodimonte

“Con questa iniziativa ci teniamo a mandare il messaggio che anche se siamo carpisti, dei pescatori per passione (noi non portiamo a casa il pescato, ci limitiamo a fare una veloce foto della nostra carpa catturata e lo ributtiamo in acqua), la nostra pesca ha un’etica che ci porta ad amare l’ambiente a 360 gradi e soprattutto a rispettarlo. Questa è stata solo una delle tante iniziative che vorremo fare per l’ambiente e per le bellezze che ci offre! Dobbiamo valorizzare ciò che abbiamo, perché il nostro lago, il lago di Bolsena ha tanto ed è un luogo che fa invidia a tanti altri laghi!” Afferma Francesca Foschi, presidente dell’associazione “Idee appese a un filo”.

Pulizia presepe subacqueo Capodimonte1

“Non è stato facile come si può pensare - ci spiega Marco Savarelli, vice presidente dell’associazione Underground Diving Exploration - quando si è sott’acqua e non si è fermi con i piedi a terra i movimenti che si fanno per pulire le statue del presepe sono movimenti che spingono indietro allontanando da quest’ultimo quindi bisogna trovare il giusto equilibrio senza affannarsi perché si consumerebbe troppo ossigeno”. I ragazzi hanno usato aria compressa per rimuovere i sedimenti più leggeri e spazzole con seta morbide per non rovinare le statue. Tutto questo ovviamente lasciava in acqua alghe e impurità che rendevano la visuale bassissima. Ma i sub si dimostrano preparatissimi e in meno di un’ora il presepe è tornato di nuovo bianco!

Pulizia presepe subacqueo Capodimonte2

“Il Presepe Subacqueo di Capodimonte è unico nel suo genere, è stato messo a dimora nel 1992 ed è costituito dalla natività a  grandezza naturale, negli anni sono stati svariati gli interventi di recupero, sia da parte del personale dei sommozzatori dei Vigili del Fuoco sia dall’Associazione Amici del Presepe Subacqueo di Capodimonte e questo intervento torna a rendere onore ad uno degli elementi attrattivi del centro storico del nostro piccolo borgo” così ha dichiarato il Sindaco Fanelli ringraziando le associazioni “Idee Appese a un filo” e “Underground Diving Exploration” e tutti i loro componenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

SPECIALE NATALE | Sub e carpisti insieme per la pulizia del presepe subacqueo di Capodimonte | FOTO

ViterboToday è in caricamento