rotate-mobile
Cronaca Mazzetta / Via Santa Maria della Grotticella

Uomo muore in strada alla Grotticella, 24 ore fa stessa tragedia a San Martino al Cimino

Per Raffaele Valeri, 65 anni, non c'è stato nulla da fare

Due morti improvvise in meno di 24 ore, a Viterbo e San Martino al Cimino. Questa mattina un uomo di 65 anni, Raffaele Valeri, è deceduto mentre si trovava in via della Grotticella, nel capoluogo. Intorno alle 10, stando a quanto ricostruito, si sarebbe accasciato a terra colto da malore. Ad allertare i soccorsi sono stati alcuni passanti. I sanitari del 118 si sono precipitati sul posto con un'ambulanza e un'automedica, ma per il 65enne non c'è stato nulla da fare.

Raffaele Valeri-2

La stessa tragedia è avvenuta intorno alle 12 di ieri, mercoledì 25 gennaio, nella frazione di San Martino al Cimino. Maria Giovanna Valdes, 60 anni, si è accasciata a terra colta da un malore improvviso che non le ha lasciato scampo a pochi passi dalla porta di ingresso al borgo. I sanitari del 118, anche in questo caso allertati dai passanti, hanno tentato di rianimarla con il massaggio cardiaco ma è stato tutto vano. Alle 14 di oggi i funerali della donna nell'abbazia di San Martino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo muore in strada alla Grotticella, 24 ore fa stessa tragedia a San Martino al Cimino

ViterboToday è in caricamento