rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
FERRAGOSTO DI PAURA / Capodimonte

LIVE | Shock a Capodimonte: 20enne va a fare il bagno e non riemerge, ricerche nel lago

Sono attimi di apprensione sulle sponde del lago di Bolsena a Capodimonte, dove un giovane non è più riemerso dopo essersi tuffato in acqua

Shock ed apprensione in questi istanti a Capodimonte, sulle sponde del lago di Bolsena, dove un giovane si è tuffato in acqua e non è più riemerso. In questo momento, i Vigili del Fuoco ed i carabinieri, con delle barche di soccorso stanno scandagliando la zona dove il ragazzo si sarebbe immerso per le ricerche, quella nei pressi del porto. Ad ora, non ci sono purtroppo notizie sul ritrovamento, dunque per il momento l’adolescente è ufficialmente disperso. 

Ragazzo disperso al lago

Secondo quanto appreso dalle forze dell’ordine, lo scomparso sarebbe un 20enne di origine africana. Si trovava, a quanto pare, al lago di Capodimonte con la sua famiglia. Sua madre, quando i carabinieri le hanno comunicato la sparizione, ha avuto un mancamento e si è accasciata a terra disperata. Come detto, le ricerche nelle acque del lago proseguono e sia i pompieri che i militari si augurano di poter ritrovare il ragazzo prima che il sole tramonti, altrimenti le operazioni si complicherebbero ancor di più.

Ore 20:27 - Non si hanno ancora notizie dalle autorità, il ragazzo continua ad essere disperso. Nel frattempo, sul lago è ormai calato il sole e le ricerche dovranno proseguire al buio. I sommozzatori stanno scandagliando i fondali in prossimità del porto. Secondo quanto appreso, i carabinieri avrebbero cercato il ventenne anche sulla terraferma, nella speranza che fosse riuscito ad uscire dall'acqua. 

Ore 19:45 - I pompieri confermano che il ragazzo era a bordo di un pedaló a noleggio in compagnia di alcuni coetanei, probabilmente parenti o amici. Si sarebbe tuffato ma non sarebbe risalito sull'imbarcazione, così alcuni dei congiunti, preoccupati dopo essersi resi conto della sua assenza, si sarebbero tuffati a loro volta per cercarlo ma senza successo. A quel punto, velocemente, si sarebbero diretti a riva per allertare le forze dell'ordine per dare l'allarme.

Ore 19:30 - Sul posto sono arrivati i sommozzatori del comando di Roma, trasportati con un elicottero. Condurranno ricerche sia in superficie che sott'acqua.

Elicottero sommozzatori-2
Ore 19:22 - Emergono i primi dettagli: il ragazzo, secondo le ricostruzioni di alcuni testimoni, si trovava su un'imbarcazione noleggiata insieme ad altre persone, probabilmente parenti o amici, quando si è tuffato in acqua e non è più riemerso. A quel punto, chi era a bordo è tornato a riva ed ha allertato le forze dell'ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LIVE | Shock a Capodimonte: 20enne va a fare il bagno e non riemerge, ricerche nel lago

ViterboToday è in caricamento