rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
AD MAIORA

Rita Patara, in pensione la prima vigilessa di Viterbo: "È stata un sicuro punto di riferimento"

Il messaggio di auguri dell'ex sindaco Giovanni Arena alla vicecomandante della polizia locale per il traguardo raggiunto

"Una professionista seria e preparata, la cui mancanza si farà molto sentire". Messaggio di auguri dell'ex sindaco di Viterbo Giovanni Arena alla vicecomandante della polizia locale, Rita Patara, andata in pensione. L'agente, oggi commissario capo, ha raggiunto il traguardo dopo ben 42 anni di servizio, tutti al comando di via Monte Cervino. Quando nel 1982 è entrata a far parte del corpo, è stata la prima vigilessa della città dei papi.

"Sempre disponibile e gentile nonostante l'enorme mole di lavoro che ogni giorno doveva affrontare - scrive Arena -. Sicuramente verrà a mancare un sicuro punto di riferimento sia all'interno dell'amministrazione che ai cittadini viterbesi. Ho collaborato con lei per circa 30 e, in particolare quando ero assessore alla polizia locale, ho saputo apprezzarne la grande professionalità e disponibilità. Grazie vicecomandante Rita Patara".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rita Patara, in pensione la prima vigilessa di Viterbo: "È stata un sicuro punto di riferimento"

ViterboToday è in caricamento