rotate-mobile
IL TEATRO IN TRASFERTA / Acquapendente

Il Teatro Boni di Acquapendente conquista un posto al convegno nazionale dei teatri comunali

Il direttore artistico Nardi e la sindaca Terrosi il 18 gennaio a Sori (Genova) per l'importante evento

Il Teatro Boni di Acquapendente, rappresentato dal direttore artistico Sandro Nardi insieme alla sindaca Alessandra Terrosi, parteciperà alla quarta edizione del convegno nazionale dedicato all’importanza che i teatri comunali rivestono in Italia. L'evento, giunto alla quarta edizione, è in programma a Sori (Genova) giovedì 18 gennaio 2024 alle ore 17.00 e ha come titolo "Il mio teatro è una città. Il teatro in comune: nuove funzioni e modalità di gestione nei teatri comunali".

La storia d'Italia passa attraverso la nascita dei comuni e i teatri comunali rivestono un ruolo centrale nella formazione sociale e culturale della nazione. Il convegno, nato da un progetto di Sergio Maifredi e coordinato da Oliviero Ponte Di Pino, vuol parlare di teatro non attraverso gli spettacoli, ma tenendo insieme quello che accade sul palcoscenico e in sala. La comunità che si crea è un unicum che il teatro di cittadinanza mette a fuoco con progetti specifici pensati su misura per il territorio in cui vengono realizzati.

Per il Teatro Boni, che in questi anni si è fatto notare a livello nazionale grazie alla qualità della sua programmazione e come vivace centro di produzione, è una grande occasione per esplorare nuovi orizzonti teatrali e costruire insieme il futuro della cultura nel territorio, confrontandosi con le esperienze di teatri comunali di tutta Italia che saranno presenti a Sori.

Il convegno, che si tiene nel Teatro Comunale di Sori, verrà trasmesso in diretta streaming su facebook.com/teatropubblicoligure. Per ulteriori informazioni: info@teatropubblicoligure.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Teatro Boni di Acquapendente conquista un posto al convegno nazionale dei teatri comunali

ViterboToday è in caricamento