rotate-mobile
TERREMOTO / Onano

Terremoto nell'alta Tuscia: scosse a Onano, la più forte di magnitudo 3,1

Le scosse sono state registrate in serata dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia

Scossa di terremoto nell'alta Tuscia. Di magnitudo 3,1 è stata registrata e localizzata dall'Istituto nazionale di Geofisica e vulcanologia nella zona di Onano alle 20,30,59 di oggi, mercoledì 17 gennaio. L'epicentro, per la precisione, a due chilometri dal centro abitato e a una profondità di nove chilometri.

Il paese la scossa è stata avvertita nitidamente. Sentita anche in comuni limitrofi come Grotte di Castro, Gradoli, Latera, Proceno, Acquapendente, San Lorenzo Nuovo, Valentano, Farnese, Ischia di Castro, Bolsena, Capodimonte e Piansano.

Nuove scosse, sempre con epicentro a Onano, sono state rilevate dopo le 21. Alle 21,05 di magnitudo 1,8 e alle 21,16 di magnitudo 1,9, entrambe a sei chilometri di profondità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto nell'alta Tuscia: scosse a Onano, la più forte di magnitudo 3,1

ViterboToday è in caricamento