rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
POLIZIA

Due anni di violenze sulla compagna, fino alle minacce di morte: braccialetto elettronico per un 76enne

Per l'uomo è scattato anche il divieto di avvicinamento alla vittima

Violenza sulle donne, divieti di avvicinamento dei poliziotti della squadra mobile specializzati in reati contro la persona. Le misure sono state emesse dal gip di Viterbo su richiesta della procura, che ha coordinato le indagini.

Giovedì scorso il divieto di avvicinamento, con l'applicazione del braccialetto elettronico, è stato notificato a un 76enne per maltrattamenti in famiglia ai danni della compagna: fatti accaduti a Viterbo dal 2022 a oggi. L'uomo, stando a quanto ricostruito dagli agenti, avrebbe messo in atto ripetuti atti di violenza fisica e psicologica, minacciando di morte la donna, in un caso anche alla presenza dei poliziotti intervenuti per sedare l'ennesima lite familiare.

Divieto di avvicinamento anche per un 45enne accusato di stalking e lesioni alla ex.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due anni di violenze sulla compagna, fino alle minacce di morte: braccialetto elettronico per un 76enne

ViterboToday è in caricamento