rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Economia Gallese

LE NOSTRE ECCELLENZE | L'azienda Giulioli di Gallese compie 100 anni: i suoi pavimenti in tutta Italia, oggi dà lavoro a 17 operai

L'impresa, fondata nel 1923, ha realizzato opere anche nelle più importanti stazioni ferroviarie d'Italia: la storia

Compie 100 anni l'impresa Giulioli Pavimenti di Gallese, azienda specializzata e leader nella produzione di pavimentazioni da esterno e da interno, con lavori eseguiti nelle più importanti stazioni ferroviarie e in altre strutture pubbliche d'Italia.

Inizialmente conosciuta come Innocenzo Giulioli e figli, a inizio Novecento questi si avventurava da solo, a Orte, con l'attività di produzione di mattoni in una fornace. L'azienda è stata fondata nel 1923 da Dante Giulioli, figlio di Innocenzo e con al fianco il figlio, sempre Innocenzo (detto Enzo), che aveva ripreso dal nonno non solo il nome di battesimo ma anche la tempra e l'energia che metteva nel lavoro con grande entusiasmo.

Oggi alla guida ci sono Dante Giulioli, omonimo del nonno fondatore dell'azienda, e la sorella Alessandra, figli di Enzo venuto a mancare nel 2010. La quinta generazione della famiglia Giulioli si sta affacciando con Federica, figlia di Alessandra, cresciuta tra le mura dell'azienda, che si occupa soprattutto dei rapporti commerciali con l'estero, oggi di importanza fondamentale per la crescita.

GALLERY | Cento anni azienda Giulioli Pavimenti di Gallese in foto

Negli anni Sessanta, Giulioli Pavimenti è stata una delle aziende più importanti del territorio, con 130 lavoratori e una continua evoluzione dei macchinari utilizzati per la produzione delle storiche cementine levigate che si ritrovano oggi nelle case dei nostri nonni, inizialmente decorate a mano da ben 60 donne. Il commendatore Dante Giulioli era solito organizzare delle gite periodiche per rafforzare i rapporti tra gli operai e la dirigenza.

Sono numerosi i premi, attestati e benemerenze ricevute dalla famiglia Giulioli per l’impegno e la dedizione dimostrati nel settore industriale, così come numerose sono state le visite avvenute in azienda da personalità di alto livello, tra cui il sottosegretario all’industria Micheli e l’onorevole Jozzelli nel 1960, il prefetto Novello, il ministro dell’Industria Giulio Andreotti nel 1966 oltre a ingegneri e altri esponenti politici dell’epoca. Attualmente l’azienda dà lavoro a 17 dipendenti e ha consolidato il suo trend di fatturato annuo intorno ai 4 milioni di euro.

La Giulioli Pavimenti produce oggi circa 2mila 500 metri quadrati di pavimenti al giorno, suddivisi su tre impianti dove vengono prodotte diverse tipologie e formati di pavimenti, dai tradizionali marmittoni da esterno e marmette levigate da interno ai più innovativi percorsi tattili Lve per l’abbattimento delle barriere architettoniche. Infatti, dal 2013 l’azienda è certificata da Inmaci (Istituto nazionale per la mobilità dei ciechi e ipovedenti), Adv (Associazione disabili visivi) e Uici (Unione italiana ciechi e ipovedenti). È un mercato in continua evoluzione quello dei pavimenti tattili, sia in ambienti ferroviari, con la famosa “striscia gialla con le bolle” sul bordo banchina nelle stazioni ma anche in aeroporti, uffici postali, banche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LE NOSTRE ECCELLENZE | L'azienda Giulioli di Gallese compie 100 anni: i suoi pavimenti in tutta Italia, oggi dà lavoro a 17 operai

ViterboToday è in caricamento