rotate-mobile
Economia

LE NOSTRE ECCELLENZE | Tre vini della Tuscia tra i migliori del Lazio

Grazie a due imprese viterbesi anche l'alto Lazio è stato rappresentato alla prima edizione del "Premio Roma"

Migliori vini del Lazio, la prima edizione del "Premio Roma" ha visto rappresentato anche l'alto Lazio grazie ai tre premi conquistati da due imprese della Tuscia. Oggi la cerimonia.

I vini della Tuscia tra i migliori del Lazio

Due i riconoscimenti per la società agricola - cooperativa Viticoltori dei colli Cimini, terza classificata nella categoria “Tipologia vini bianchi tranquilli dop, docg e doc” con il suo “Vignanello doc superiore secco 2022” e seconda classificata nella “Tipologia vini bianchi tranquilli da vitigni autoctoni del Lazio” con il “Greco di Vignanello doc 2022”. La società agricola Le querce antiche “Le Lase” con il “Thesan” 2018 è risultata invece prima classificata nella categoria “Tipologia vini rossi tranquilli da vitigni autoctoni del Lazio”.

Premio migliori vini del Lazio-3

La premiazione

A premiare le imprese regionali vincitrici nel corso della cerimonia svoltasi nella sala del Tempio di Vibia Sabina e Adriano della Camera di commercio di Roma anche il segretario generale della Camera di commercio di Rieti-Viterbo, Francesco Monzillo, mentre il presidente della Camera di commercio di Rieti-Viterbo, Domenico Merlani, ha espresso la sua soddisfazione per l’ottimo risultato delle imprese dell'alto Lazio nell'ambito di questa due giorni di premiazioni dei concorsi dedicati alle migliori birre e vini del Lazio.

Merlani: "Grande crescita qualitativa dei prodotti"

"Due concorsi - ha affermato Merlani - che ribadiscono il grande percorso di crescita a livello qualitativo dei prodotti delle imprese produttrici di vino e birra dell'alto Lazio. Un percorso che vede affiancati il sistema camerale e il tessuto produttivo delle province di Rieti e Viterbo nella valorizzazione delle eccellenze agroalimentari locali, unita alla promozione turistica di un territorio sempre più attrattivo dal punto di vista naturalistico, culturale ed enogastronomico".

Sono 66 le aziende partecipanti al concorso, che hanno presentato oltre 150 prodotti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LE NOSTRE ECCELLENZE | Tre vini della Tuscia tra i migliori del Lazio

ViterboToday è in caricamento