rotate-mobile
ENOGASTRONOMIA

Ruben Bondì, concorrenti di Masterchef e due campioni del mondo ad Assaggi

Domenico Merlani, presidente della Camera di commercio, sulla terza edizione del salone dell'enogastronomia laziale: "Arricchita dalle performance di chef e personaggi noti al grande pubblico"

Ruben Bondì, in "arte" "Cucinaconruben, Irene Volpe e Francesca Filippone da Masterchef 10 e 12, il campione del mondo di gelateria Eugenio Morrone, il campione del mondo dei grandi lievitati Fabio Albanesi e tanti altri professionisti del gusto tra i nomi che si alterneranno ad Assaggi e che accompagneranno i partecipanti in un viaggio tra sapori, profumi, divertimento.

La terza edizione del salone dell'enogastronomia laziale, dopo Roma, è stata presentata oggi, martedì 14 maggio, nella sede viterbese della Camera di commercio. Assaggi è in programma dal 18 al 20 maggio ed è organizzato dall'ente camerale di Rieti - Viterbo con il contributo della Camera di commercio di Roma, del Comune di Viterbo e della Regione Lazio.

Un evento, come sottolineato dal presidente della Camera di commercio di Rieti - Viterbo, Domenico Merlani, "diventato ormai un punto di riferimento territoriale e che quest'anno viene arricchito dalle performance di numerosi chef e personaggi noti al grande pubblico provenienti dal mondo televisivo, dalla presentazione di libri, oltre che da un ricco programma di showcooking e degustazioni di olio, vino, fermentati e caffè".

A valorizzare l'enorme patrimonio agroalimentare del Lazio vi sarà il salone vero e proprio a palazzo dei Papi, dove saranno presenti oltre 65 espositori del territorio regionale e alcuni progetti speciali, e l'imponente programma di Assaggi.

L'area espositiva, che verrà inaugurata con lo chef e conduttore televisivo Max Mariola sabato 18 maggio alle 10, è allestita nelle sale del palazzo dei Papi. Ma Assaggi si estende anche negli spazi dell'adiacente Cersal, il Centro di ricerche per la storia dell'alto Lazio, dove avranno sede le degustazioni guidate e i panel dedicati all'olio e al vino. Nella tendostruttura in piazza San Lorenzo si susseguiranno gli incontri con ospiti di prestigio, show cooking, presentazioni di libri, laboratori sensoriali e talk organizzati in collaborazione con Agro camera. Sempre in piazza San Lorenzo, anche quest'anno spazio alle attività didattiche per i più piccoli a cura di Slow food Viterbo e Tuscia.

Accanto ad Assaggi, anche quest'anno, ben 50 operatori della ristorazione della Tuscia saranno i protagonisti di Fuori Assaggi, con menù a tema e altre "chicche" enogastronomiche, tutte realizzate con i prodotti territoriali.

Intervenuti oggi alla conferenza stampa, moderata dal segretario generale della Camera di commercio di Rieti - Viterbo Francesco Monzillo, anche l'assessore allo Sviluppo economico locale e Turismo del Comune di Viterbo Silvio Franco, il presidente di Slow food Viterbo e Tuscia Marco Tortolini, la vicepresidente della Confcommercio Lazio nord Loredana Badini, che ha parlato della sinergia di Assaggi con le attività della Giornata della ristorazione di Confcommercio, il consigliere regionale Daniele Sabatini, intervenuto da remoto, e l'enogastronomo Carlo Zucchetti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruben Bondì, concorrenti di Masterchef e due campioni del mondo ad Assaggi

ViterboToday è in caricamento