rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Economia

Quanto spende Viterbo per gli stipendi del personale a tempo determinato

Il capoluogo della Tuscia ottiene una doppia "A" dalla Fondazione gazzetta amministrativa. La classifica regionale

Viterbo tra le città più virtuose nella gestione della spesa per gli stipendi del personale a tempo determinato. Il capoluogo della Tuscia ottiene la doppia "A". A decretarlo è la classifica elaborata per l'Adnkronos dalla Fondazione gazzetta amministrativa della repubblica italiana, nell'ambito del progetto Pitagora, che prende in esame i costi sostenuti da Regioni e capoluoghi di provincia 2022.

Viterbo spende 110mila 170,85 euro per questa voce di costi dell'ente. Virtuosi tutti i capoluoghi di provincia del Lazio. Roma, con 867mila 280,47 euro, ottiene la tripla "A" insieme ad altre 15 città italiane. Tutti gli altri capoluoghi di provincia del Lazio ottengono al doppia "A" come Viterbo. In valori assoluti spende di più solo Latina (409mila 305,42 euro). Seguono Frosinone (86mila 648,52 euro) e Rieti (78mila 434,85 euro).

La Regione Lazio, che spende 10 milioni 98mila 423,81 euro, ottiene una "B" nella gestione della spesa per gli stipendi del personale a tempo determinato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quanto spende Viterbo per gli stipendi del personale a tempo determinato

ViterboToday è in caricamento