rotate-mobile
ECONOMIA

Unindustria, Camilli: "Oggi giornata importante nel settore del trasporto merci per la crescita del nostro sistema produttivo"

A Santa Palomba è stato presentato oggi il progetto di sviluppo e potenziamento del Terminal ferroviario di Pomezia, quale importante nodo intermodale a supporto del tessuto produttivo del Lazio

“Per la nostra Regione e per tutto il sistema delle imprese del Lazio oggi è stata una giornata importante nel settore del trasporto merci, che gioca un ruolo di primaria importanza per la crescita e la competitività del nostro sistema produttivo.” Dichiara Angelo Camilli Presidente di Unindustria.

A Santa Palomba è stato presentato oggi il progetto di sviluppo e potenziamento del Terminal ferroviario di Pomezia, quale importante nodo intermodale a supporto del tessuto produttivo di Roma e del Lazio. Sono circa 170mila metri quadrati per unTerminal che entro il 2030 diventerà per Roma e per tutto il Centro Italia un hub strategico per la crescita del trasporto delle merci su ferrovia.

Voglio ringraziare a nome di tutte le aziende di Unindustria l’ad di Mercitalia Sabina de Filippis, il Presidente di Mercitalia Carlo Palasciano, l’ad Fs Sistemi Urbani
Umberto Lebruto, l’Assessore alla Mobilità, Trasporti, Tutela del Territorio, Ciclo dei rifiuti, Demanio e Patrimonio della Regione Lazio Fabrizio Ghera e la Sindaca di Pomezia Veronica Felici. Si tratta di un impegno fondamentale delle Istituzioni e delle Aziende, al quale Unindustria non farà certamente mancare il proprio
contributo.

Sempre oggi, la Compagnia di Navigazione Kalypso del Gruppo Rif Line, ha sperimentato il terminal del porto di Gaeta, gestito da Intergroup, per l’imbarco e sbarco di propri traffici di container provenienti dal Far East. Si tratta di 400 teu, ovvero 200 container. È un primo attracco fondamentale per lo sviluppo di uno 

L’importanza di questi due avvenimenti richiama la grande necessità di uno sviluppo infrastrutturale adeguato che contribuisca a migliorare l’accessibilità a questi due nodi intermodali, collegandoli adeguatamente alla rete autostradale.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unindustria, Camilli: "Oggi giornata importante nel settore del trasporto merci per la crescita del nostro sistema produttivo"

ViterboToday è in caricamento