rotate-mobile
Economia Tarquinia

Un vino made in Tuscia per il pranzo di stato tra Giorgia Meloni e il presidente della Finlandia

Il Nethun dell'azienda Muscari Tomajoli di Tarquinia servito a Sauli Niinisto a palazzo Chigi: "Un vero onore"

Un vino made in Tuscia sulla tavola di palazzo Chigi, per il pranzo di stato tra la presidente del consiglio Giorgia Meloni e il presidente della repubblica di Finlandia Sauli Niinisto. Si tratta del Nethun 2022 Lazio Igt dell'azienda Muscari Tomajoli di Tarquinia, un Vermentino che ha ottenuto numerosi riconoscimenti servito il 23 ottobre scorso in occasione della visita in Italia di Niinisto. 

"Chiudiamo l'anno con una bellissima notizia - commentano dalla cantina di strada Bandita del Casalnuovo -. Un vero onore per l'azienda. Grazie per questa emozione".

Il Nethun è stato abbinato a un tortino di riso con lime e gambero rosso cotto. Ma il menù, con un totale di quattro portate, ha previsto anche vellutata di ceci con baccalà confit con pane alle erbe, filetto di ombrina con flan di zucca e crostatina di ricotta e visciole.

Il menù del pranzo tra Sauli Niinisto e Giorgia Meloni a palazzo Chigi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un vino made in Tuscia per il pranzo di stato tra Giorgia Meloni e il presidente della Finlandia

ViterboToday è in caricamento