WeekEnd

Weekend a Viterbo e provincia: gli eventi da non perdere sabato 13 e domenica 14 luglio

Cosa fare nel fine settimana nella Tuscia

Nel secondo weekend di luglio, la provincia di Viterbo si trasformerà in un palcoscenico vivente di storia, cultura e divertimento, offrendo un ricco programma di eventi imperdibili per tutte le età. Dalle rievocazioni storiche alle sagre gastronomiche, dai festival musicali alle mostre d'arte, ogni angolo del territorio si animerà con atmosfere uniche e suggestive. È l'occasione perfetta per immergersi in esperienze autentiche, assaporare i sapori locali, e godere di spettacoli e attività che celebrano la bellezza e la tradizione di questa meravigliosa regione.

Se siete curiosi di saperne di più, ecco i consigli di ViterboToday per il weekend di sabato 13 e domenica 14 luglio.

Cena rinascimentale

Sabato sera il sacro bosco di Bomarzo ospita la Cena rinascimentale. Con un menù cinquecentesco e un convivio musicale vengono rievocate le atmosfere e le suggestioni dell’epoca in cui il boschetto era abitato dalla famigli Orsini e dove Vicino, creatore e committente del sacro bosco, riceveva gli amici. Ad accogliere gli ospiti eleganti dame in costume, musici, sbandieratrici, giocolieri e giullari. Un’esperienza unica che trasporta gli ospiti indietro nel tempo, nell’atmosfera elegante e sontuosa del rinascimento. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Festa della birra

Dopo 8 anni, torna a Vallerano la festa della birra. Il programma della festa prevede, oltre alla possibilità di scegliere ogni sera tra sei tipi di birra, anche un incontro culinario con alcune delle più intriganti espressioni del food truck dell’Italia centrale, con proposte che vanno dalla cucina italo/messicana a quella thai, dai panini con la salsiccia alle pizze fritte ripiene. La festa della birra di Vallerano è sinonimo soprattutto di musica dal vivo, di ottima musica dal vivo. Quest’anno il programma prevede: per sabato, i Jova party band, la tribute band che porta sul palco tutta la magia e la passione del leggendario Lorenzo Jovanotti; per domenica, i Cold&play, la miglior tribute band del noto quartetto britannico secondo il seguitissimo programma radiofonico Radio radio by night Roma. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Sagra degli gnocchi co' la rattacacio

Nel weekend a Vasanello si tiene la XV sagra dello gnocco co' la rattacacio, una ricetta tanto semplice quanto gustosa. Si tratta di uno gnocco passato sulla "rattacacio", la grattugia per il formaggio. Gli gnocchi sono rigorosamente artigianali, prodotti uno ad uno da mani sapienti ed esperte, i condimenti sono preparati con cura a partire da materie prime, locali e di primissima scelta. Gli stand gastronomici aprono alle ore 20 con un menù (anche per celiaci) alla scoperta dei sapori della tradizione nostrana, con antipasto, gnocchi, carne e dolcetti a volontà. Inoltre, per arricchire la serata di sabato, si esibiscono gli Sbronzi di Riace. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Festa della lavanda

A Tuscania La XIII edizione della festa della lavanda, l’appuntamento più atteso dell’estate tuscanese. I visitatori sono accolti da un programma denso di eventi pensati per esaltare la bellezza della lavanda e la cultura locale. Non mancano spazi dimostrativi sulla produzione di questo fiore e la vendita degli oggetti e derivati alla sua lavorazione.  [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Ombre Festival 2024

A Viterbo si apre la nuova edizione di Ombre festival. Guardare verso la luce può aiutarci a superare le sfide della vita, a mettere da parte le paure e le preoccupazioni. Ombre festival vuole andare in quella direzione con l’obiettivo di creare spazi dove le persone possano incontrarsi ed esprimersi liberamente illuminando le zone d’ombra. Viterbo e Civita di Bagnoregio si animano con una serie di incontri nelle piazze principali e nei luoghi simbolo della cultura e dell’aggregazione. Nella giornata di sabato gli ospiti e le attività sono: gli incontri con Paolo Vanacore, Damiano Carrara, Nicola Gratteri, lo spettacolo "In viaggio con Marco Polo", il concerto degli A-tre. Per domenica, invece, sono previsti: la presentazione della fanzine "Avrai il tuo tempo"; gli incontri con Gianluca Campagna, Alessandro Maurizi, Piera Carlomagno; lo spettacolo "Don Chisciotte"; spettacolo del Cinzia Gizzi trio. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

La mostra "Luciano Ventrone. Il pittore dell'iperbole"

Negli spazi del centro culturale di valle Faul a Viterbo si ospita la mostra "Luciano Ventrone. Il pittore dell’iperbole", nata da un’idea di Vittorio Sgarbi. Il percorso espositivo include più di 30 opere a partire dal periodo astratto degli anni sessanta fino alle più celebri e recenti nature morte realizzate dall’artista. Un’occasione unica per ammirare capolavori mai esposti prima. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Escursioni a Rocca Respampani

La tenuta rocca Respampani è una delle più antiche aziende agricole del Lazio, situata nel comune di Monte Romano. Per la prima volta sarà possibile accedere alla tenuta accompagnati da una guida ambientale escursionistica con un calendario e una cadenza fissa. Sabato si propone un’escursione più lunga e completa di circa 13 chilometri. Guidati da Davide Cutugno, si visiteranno le grotte della Porcareccia, la forra del fosso Pantanaccio e quella del fiume Marta, la solfatara, il fosso del catenaccio con il mulino e la cascata, i ruderi della rocca vecchia (dall’esterno), il ponte di fra Cirillo e la rocca Respampani (dall’esterno). [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Visite guidate alla Necropoli di Tuscania

Un calendario di visite guidate per immergersi nello splendore e nel mistero delle cittadelle dei morti etrusche. Domenica nelle Necropoli di Madonna dell’Ulivo, di Pian di Mola e della Peschiera e presso le tombe della famiglia Curunas a Tuscania si tiene un'apertura speciale per gruppi di almeno 10 persone. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

La mostra "La dama dell'Unicorno"

Nel terzo anno di apertura al pubblico per l'isola Bisentina, nel lago di Bolsena, è allestita una mostra presso la grande chiesa dei santi Giacomo e Cristoforo. La mostra "La dama dell’unicorno. Giulia Farnese e l’isola Bisentina", allestita all’interno della chiesa, ci racconta la vita di Giulia Farnese attraverso le immagini dei luoghi da lei frequentati e documenti storici. Le immagini, realizzate dall’artista Manfredi Gioacchini, illustrano, da Capodimonte a Roma, i luoghi che furono teatro della vita e delle vicende della giovanissima sposa di Orsino Orsini, amante di Rodrigo Borgia e sorella del futuro papa, Paolo III, nonché abile imprenditrice, benefattrice e paladina dei diritti delle donne, e lei stessa donna libera. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Il festival Paesaggi d'arte

Prosegue a Tarquinia il festival Paesaggi d'arte. Il programma presenta sedici eventi originali di musica, danza e teatro, ambientati in alcuni dei siti storici e archeologici più importanti del territorio di Tarquinia. Gli eventi di quest’anno comprendono anche una serie di laboratori a carattere musicale. Sabato sera, al chiostro san Marco, la raffinata tessitura chitarristica di Peter Finger è protagonista del concerto solista Acoustic guitar sunset. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

La mostra "Imprese d'autore"

La sede di Unindustria di Viterbo ospita la mostra fotografica "Imprese d'autore". Si tratta di un affascinante viaggio di immagini e parole tra alcune delle realtà industriali del territorio che, dopo le tappe di Latina, Aprilia e Rieti si arricchisce di nuovi spunti e contenuti. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

La mostra “Alessio Paternesi: di terra, di luce, di aria. Antologica”

Oltre cento opere tra dipinti e sculture per una grande mostra celebrativa al palazzo Doebbing di Sutri su Alessio Paternesi, tra i più celebrati artisti del panorama dell’arte italiana e orgoglio nella Tuscia viterbese. La mostra nasce dal desiderio di mettere in dialogo i profondi legami che uniscono l’opera di Alessio Paternesi alla terra di Tuscia. Paternesi ha usato con grande abilità tutte le tecniche artistiche declinando i suoi modelli nelle forme apparentemente semplici, ma infinitamente cariche di espressività, delle erme o dei bronzetti. La mostra si completa con due opere eccezionali che Alessio Paternesi ha donato negli anni settanta del secolo scorso a Sutri. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Sagra dei maccaroni canepinesi

A Canepina si tiene l'undicesima edizione della sagra dei maccaroni canepinesi, noti anche come fieno, il piatto principe della tradizione culinaria del paese cimino. La sagra promuove e tutela una pietanza unica nel contesto regionale, nonché pluripremiata, la cui preparazione avviene secondo antiche ricette e necessita di particolari attenzioni che la comunità locale da sempre rispetta e tramanda con precisione e orgoglio. Quest'anno l'evento è arricchito dalla musica dal vivo che accompagna le serate, creando un'atmosfera coinvolgente e festosa: per il weekend si esibiscono Stefano Rapiti, sabato, e gli Ludovico Leo, domenica. Lo stand gastronomico unico in piazzale I maggio apre a cena e domenica anche a pranzo. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Stagione estiva di OperaExtravaganza

Sabato continua a Vetralla la stagione estiva 2024 degli spettacoli dell'associazione Operaextravaganza: un’estate di grandi eventi al teatro del giardino segreto. Una serie di eventi imperdibili per tutta l’estate. In programma per il weekend ci sono "La serva padrona" di G.B. Pergolesi e "Conosci te stesso (?)". Un doppio appuntamento con un nuovo intermezzo musicale da scoprire di L. De Filippi e M. Sanfilippo. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Teatri di pietra

Su il sipario all’anfiteatro romano di Sutri, per l’edizione XXII di Teatri di pietra, prestigiosa rassegna multiculturale che unisce teatro, musica e danza portando lo spettacolo dal vivo in siti archeologici e monumentali. Un cartellone pensato per raccontare il presente in luoghi ricchi di storia attraverso opere classiche e contemporanee in una felice koinè espressiva in cui si incontrano canto vocale, balletto e danza indiana, la commedia, la musica e il teatro danza con la straordinarietà del luogo e del paesaggio. In programma per sabato lo spettacolo di danza indiana "Lāsya, il ritmo della preghiera femminile" e per domenica lo spettacolo della Bottega del pane teatro "Autodifesa di Ismene, elogio della sopravvivenza". [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Tuscia Film Fest

Il cinema italiano torna protagonista in provincia di Viterbo con la ventunesima edizione del Tuscia film fest. Nove giorni di proiezioni, incontri e approfondimenti tra l’arena da mille posti di piazza san Lorenzo (allestita di fronte al palazzo dei papi) a Viterbo e il sacro bosco di Bomarzo. Chiude il primo fine settimana di proiezioni Neri Marcorè che domenica propone al pubblico "Zamora", suo esordio alla regia. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

La mostra "Poliedrogenesiosmosi"

Domenica al museo nazionale archeologico di Tarquinia, si tiene l'inaugurazione della mostra dello scultore Claudio Capotondi intitolata “Poliedrogenesiosmosi”. Il cortile e il loggiato del secondo piano di palazzo Vitelleschi accolgono una significativa selezione di opere dell’artista. Dalle sculture in porfido alla serie di poliedri realizzati in pvc e ai disegni, che evidenziano la costante ricerca artistica dello scultore. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Sagra della pecora

Anche quest’anno la sagra della pecora torna a Civita Castellana. Nella location all’aperto di viale fiume Treja, sono allestiti i maxi gazebo e le enormi griglie per la cottura degli arrosticini e, per due week end consecutivi, è possibile gustare piatti da leccarsi i baffi a prezzi estremamente popolari. Immutata la formula: pietanza cucinate secondo le antiche ricette, prezzi popolari e serate allietate da musica dal vivo. Previsti anche menù per celiaci preparati in uno spazio specifico per evitare la contaminazione. Ed un ampio spazio per i camper in via Terni, a poche centinaia di metri dalla sagra. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Skavinia Festival

Sabato si tiene la seconda serata a Capranica Skavinia festival, la manifestazione della musica folk in memoria di Lavinia Bozzo. Oltre all’area concerto, all’interno dello Skavinia village si possono trovare: uno stand a cura del nostro staff in partnership con Taskino Roma; fantastici food truck per tutti i gusti; punti bar con birra artigianale, vino, bibite, amari, liquori e principali cocktail; uno stage secondario che ospita jam session ed esibizioni musicali dalle 19 fino all'inizio dello spettacolo sul palco principale; bancarelle, giochi e altre attività. In programma per sabato ci sono: Adriano Bono & The reggae circus, Brusco e un dj set finale. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Weekend a Viterbo e provincia: gli eventi da non perdere sabato 13 e domenica 14 luglio
ViterboToday è in caricamento