rotate-mobile
Università Centro Storico / Piazza della Morte, 5

Agesci Zona Tuscia offre spazi per studiare agli universitari: come accedervi

A partire dal 24 gennaio, le studentesse e gli studenti avranno accesso gratuito ad aule studio presso il monastero di San Bernardino

Nuovi spazi per studiare e preparare gli esami. È grazie alla collaborazione tra l’Università della Tuscia e l’associazione Agesci zona Tuscia, che gli studenti iscritti all'università viterbese avranno la possibilità di accedere a delle strutture dove dedicarsi allo studio delle materie del proprio percorso di studi. "L’accordo - fanno sapere dall'ateneo - formalizzato nel 2023, introduce una serie di iniziative con l’obiettivo di migliorare l’esperienza complessiva della comunità studentesca. La collaborazione tra l’Università della Tuscia e Agesci Zona Tuscia si propone di arricchire la vita accademica della comunità studentesca, offrendo opportunità pratiche e risorse che favoriscono la loro crescita personale e professionale. La collaborazione mira a creare un ambiente accogliente e inclusivo, contribuendo al successo e al benessere degli studenti dell’Università della Tuscia.".

Aule studio gratuite a San Bernardino

A partire dal 24 gennaio, le studentesse e gli studenti avranno accesso gratuito ad aule studio presso il monastero di San Bernardino (piazza della Morte 5 – Viterbo). Le strutture sono dotate di connessione wi-fi e di un’area caffè. Gli orari di disponibilità sono dal lunedì al giovedì, dalle 16 alle 20. Per ulteriori dettagli, si prega di consultare i riferimenti indicati sulla locandina a questo link.

Esperienza scout per fuori sede

Tra gli aspetti prioritari della partnership tra università e associazione c'è quella riguardante la possibilità per fuori sede di continuare la loro esperienza scout all’interno dei gruppi della zona Tuscia. Per ulteriori dettagli fare riferimento ai contatti indicati sulla locandina a questo link.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agesci Zona Tuscia offre spazi per studiare agli universitari: come accedervi

ViterboToday è in caricamento