rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Università

Elezioni 2024: come possono votare gli studenti fuori sede

I dettagli sulle modalità di voto fuori sede possono variare a seconda della circoscrizione elettorale, ma è prevista la possibilità di votare direttamente nelle sezioni ordinarie del Comune di temporaneo domicilio

Per la prima volta in Italia, alle studentesse e agli studenti fuori sede è concessa l’opportunità di votare anche nella Regione di domicilio e partecipare attivamente alle elezioni europee dell’8 e 9 giugno. Per usufruire dell'opportunità è necessario inviare una serie di documenti entro il 5 maggio al Comune di residenza, incluso il modulo fornito dal Ministero dell’Interno e il certificato attestante l’iscrizione presso l’istituzione universitaria.

Alla domanda è necessario allegare:

  • copia di un documento di riconoscimento in corso di validità;
  • copia della tessera elettorale personale;
  • copia del certificato di iscrizione all’Università (scaricabile dal Portale Gomp > sezione “Carriere esami”> “Visualizza certificati/dichiarazioni sostitutive”).

La domanda deve essere presentata entro domenica 5 maggio 2024 (35° giorno antecedente la data della consultazione) e può essere:

  • consegnata di persona agli uffici preposti del proprio Comune;
  • inviata tramite strumenti telematici agli indirizzi del proprio Comune;
  • consegnata tramite persona delegata.

La domanda di ammissione al voto fuori sede può essere revocata con le medesime modalità entro mercoledì 15 maggio 2024 (25° giorno antecedente la data della consultazione).

Dopo aver ricevuto la domanda e comunque non oltre lunedì 20 maggio 2024 (20° giorno antecedente la data della consultazione), il Comune di residenza verifica il possesso del diritto di elettorato attivo da parte del richiedente, dandone comunicazione:

  • al Comune di temporaneo domicilio, per gli elettori fuori sede temporaneamente domiciliati nella medesima circoscrizione elettorale in cui ricade il Comune di residenza;
  • al Comune capoluogo della Regione in cui è situato il Comune di temporaneo domicilio, per gli elettori fuori sede temporaneamente domiciliati in una circoscrizione elettorale diversa da quella di appartenenza.

I dettagli sulle modalità di voto fuori sede possono variare a seconda della circoscrizione elettorale, ma è prevista la possibilità di votare direttamente nelle sezioni ordinarie del Comune di temporaneo domicilio o presso seggi elettorali speciali nel caso di circoscrizioni diverse.

Per ulteriori informazioni e dettagli, si consiglia di consultare le comunicazioni ufficiali del sito del Ministero dell’Interno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni 2024: come possono votare gli studenti fuori sede

ViterboToday è in caricamento