rotate-mobile
Università

L'università degli studi della Tuscia si presenta alle matricole: gli open day

Le giornate rappresentano un’opportunità per conoscere e visitare le strutture, acquisire utili informazioni per l’avvio del percorso attraverso l’incontro con il personale docente, il personale amministrativo, i tutor e le associazioni studentesche

All’Università degli Studi della Tuscia sono presi il via ieri, 12 settembre, gli open day per accogliere le nuove matricole e le loro famiglie nelle giornate. Le giornate si svolgeranno presso la sede di Viterbo, Civitavecchia e Rieti.

L’ateneo presenterà la nuova offerta formativa, che include una nuova laurea professionalizzante in Tecniche per la bioedilizia, una formazione molto richiesta per le nuove progettazioni sempre più sostenibili per la tutela dell’ambiente e dei territori e, altra novità, il corso in Economia dell’innovazione, attivato presso il Polo di Rieti. Un corso che garantisce conoscenze e competenze di base legate all’innovazione nelle varie aree: economica, giuridico-aziendale, statistica e informatica, l’economia circolare e la digitalizzazione, tutti aspetti fondamentali dei nuovi processi produttivi, in ogni ambito e disciplina. Ultima novità per l’a.a. 2023/24, l’attivazione del corso di laurea interateneo con Roma Tre in Scienze dell’educazione, un percorso formativo particolarmente richiesto, che sarà erogato in presenza e a distanza, per l’acquisizione di competenze specifiche per affrontare i pluridimensionali contesti educativi e le diverse realtà formative che caratterizzano il settore.

Le tre giornate rappresentano un’opportunità per conoscere e visitare le strutture, acquisire utili informazioni per l’avvio del percorso universitario attraverso l’incontro con il personale docente, il personale amministrativo, i tutor e le associazioni studentesche, per supportare le studentesse e gli studenti nella scelta di un percorso di studio in linea con le proprie attitudini e che possa garantire concrete possibilità di inserimento nel mondo del lavoro. L’appuntamento con la prima giornata presso la sede di Viterbo è alle ore 10:00 presso il Complesso di Santa Maria in Gradi dove, dopo il saluto del Rettore all’Auditorium, le nuove matricole si trasferiranno nei chiostri dove saranno allestiti gli stand informativi. Nella tarda mattinata, è previsto un aperitivo, un momento di benvenuto e di incontro per tutte le studentesse e gli studenti, alla presenza del Rettore del personale docente e amministrativo.

Nel pomeriggio sono previste le visite e le presentazioni dei Corsi di Laurea presso le varie sedi dei Dipartimenti dell’ateneo, dislocate nella città di Viterbo, raggiungibili con un servizio di bus navetta dedicato. Per partecipare all’evento è necessario iscriversi, compilando il Google form.

Nelle giornate del 13 e del 14 settembre sarà possibile sostenere, online e gratuitamente, i test di ingresso; per informazioni e prenotazioni https://unitusorienta.unitus.it/come-accedere/test-di-ingresso/. Il programma completo dell’evento è consultabile alla pagina https://unitusorienta.unitus.it/open-day-settembre-2023/.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'università degli studi della Tuscia si presenta alle matricole: gli open day

ViterboToday è in caricamento