Lunedì, 15 Luglio 2024
Famiglia

Vacanze 2024, come evitare le truffe: i consigli

Ecco come non cadere nella rete dei malintenzionati pronti a raggirare vacanzieri in cerca di alloggi e sistemazioni

Estate tempo di viaggi. Che siano vacanze in famiglia, con gli amici, in coppia o in solitario, c'è una costante di cui tenere conto per evitare che le ferie si trasformino in un incubo.

Sono sempre più numerose, purtroppo, le truffe sui viaggi messe in atto sul web. A questo proposito Vamonos-Vacanze.it ha stilato una lista di consigli utili per evitare di rimanere vittime dei malintenzionati. In questo senso è sufficiente pensare che i reati informatici sono cresciuti mediamente del 60% annuo. Dunque, occhi ben aperti e attenzione.

I consigli utili

Per chi vuole optare per una casa vacanza, Vamonos Vacanze suggerisce di ricorrere sempre a piattaforme che riversano i pagamenti ai proprietari degli immobili dopo l'avvenuto check-in, limitandosi a trattenere la somma al momento della prenotazione per "liberarla" se tutto procede bene. "È inoltre importante che i contatti tra proprietari "host" ed ospiti "guest" ed anche i pagamenti avvengano sempre all'interno dei siti o dell'app delle piattaforme intermediarie, dicono gli esperti del tour operator italiano specializzato in vacanze di gruppo.

"Non comunicare mai fuori dalle piattaforme intermediarie, diffidare quindi da chi propone di accordarsi privatamente con la promessa di sconti o di altri presunti vantaggi - suggeriscono gli esperti di Vamonos Vacanze - Attenzione inoltre ai link condivisi via email, WhatsApp o attraverso siti non sicuri, che potrebbero inquinare i nostri apparecchi con un malware e appropriarsi dei nostri dati".

Poi ancora vi è il tema degli "alloggi esca": arrivati a destinazione ci si ritrova costretti a un cambio di sistemazione con il pretesto di un improvviso problema sorto nell'appartamento originario che lo ha reso momentaneamente non disponibile. Ma anche un prezzo troppo competitivo dovrebbe destare sospetti, così come le descrizioni troppo vaghe degli alloggi oppure i profili-utente creati da pochi giorni.

L'idealtipo del web-truffatore a caccia di vacanzieri? "Al primo posto vi è il finto "cervello in fuga" che propone la sua casa a prezzi stracciati, un'occasione da non perdere" rispondono i responsabili di Vamonos Vacanze. Segue poi il finto "webmaster" che è l'ultima tendenza del raggiro delle vacanze 2024.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vacanze 2024, come evitare le truffe: i consigli
ViterboToday è in caricamento