rotate-mobile
Motori

5 cose che non tutti sanno sulle auto

Alcuni particolari che non avete (forse) mai notato nella vostra auto ma anche alcune risposte ad alcune domande frequenti

Non ricordate da quale lato si trova il serbatoio dell'auto? Oppure avete bisogno di disappannare velocemente i vetri? Come funzionano le luci di sosta? Ecco alcuni particolari che non avete (forse) mai notato nella vostra auto ma anche alcune risposte a domande molto frequenti.

Quanti km posso percorrere in riserva?

Solitamente si possono percorrere fino a 100 km dal momento in cui la spia luminosa si accede e ci ricorda che è bene quanto prima fermarsi presso una stazione di servizio. Ovviamente lo stile di guida influisce e non poco sulle prestazioni del veicolo. Meglio prestare attenzione alla lancetta del carburante per non incappare in brutte sorprese.

Un aiuto per "trovare" il bocchettone del serbatoio

Se arrivati in prossimità della stazione di servizio non ricordate da che parte è la bocchetta del serbatoio tranquilli. Guardate l'indicatore del carburante: il logo con la pompa di benzina avrà la "pistola" del carburante a destra o a sinistra, a seconda di dove è stata posizionata la bocchetta del serbatoio. Nel caso della foto che abbiamo pubblicato qui sotto il serbatoio sarà a destra.

Disappannare velocemente i vetri

L'umidità presente nell'abitacolo è la prima causa dell'appannamento. La temperatura interna reagisce con il vetro che ha invece una temperatura più bassa. Ecco quindi la condensa. L'aria calda elimina la patina ma se abbiamo appena acceso l'auto non è il sistema più rapido.
Meglio utilizzare il climatizzatore perché l'aria non sarà magari più fredda ma sarà certamente più secca e quindi con meno umidità.

Come regolare gli specchietti

Per un corretto posizionamento dovete appoggiare la testa al finestrino e spostare lo specchietto fino a quando non sarà interamente visibile l’esterno della vettura. Per lo specchio lato passeggero almeno 2/3 devono essere occupati dalla carreggiata e 1/3 dai pannelli laterali della vettura.

Le luci di sosta, come funzionano?

Avete appena parcheggiato lungo una strada trafficata e magari stretta, poco illuminata. Se avete paura per l'incolumità del vostro veicolo basterà accendere le luci di sosta. Per accenderle basterà attivare l'indicatore di direzione a seconda del lato esterno e, in base al modello del vostro veicolo, dovete lasciare spento o acceso l'interruttore generale. Attenzione però, non tutti i modelli hanno questo optional.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

5 cose che non tutti sanno sulle auto

ViterboToday è in caricamento