rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
AFFLUENZA ORE 12

Comunali, affluenza in calo in tutti i quattro comuni al voto

Fino alle 12 meno elettori ai seggi rispetto al 2018, quando però si votava in un solo giorno

Elezioni amministrative 2023, alle 12 affluenza in calo in tutti e quattro i comuni della Tuscia chiamati al voto. Ma nel 2018 i seggi per le comunali erano aperti in una sola giornata.

Stando ai dati forniti dal Viminale, è Vallerano il comune in cui, finora, si sono recati alle urne la maggior parte degli aventi diritto: 18,22% (cinque anni fa sono stati 22,09%). Vignanello con un'affluenza del 17,09% (23,60% nel 2018), Sutri del 15,42% (25,42% del 2018) e Valentano del 14,59% (19,59% nel 2018).

Elezioni amministrative 2023, i candidati nella Tuscia: tutte le liste e i nomi

Nella Tuscia sono 13mila 560 gli aventi diritto chiamati al voto. La maggior parte a Sutri (5636), seguita da Vignanello (3575), Valentano (2296) e Vallerano (2053). Corsa in solitaria solo a Valentano con l'uscente Stefano Bigiotti. A Sutri, invece, è sfida tra Martina Salza e Matteo Amori. A Vignanello tra Pietro Paolo Anselmi e l'uscente Federico Grattarola. A Vallerano tra l'uscente Adelio Gregori e Jacopo Polidori.

Urne aperte oggi, domenica 14 maggio, dalle 7 alle 23 e domani, lunedì 15 maggio, dalle 7 alle 15. Poi via allo spoglio delle schede. Nessuno dei quattro comuni è interessato dal ballottaggio. Già da lunedì sera, dunque, salvo imprevisti, si sapranno i nomi dei nuovi sindaci e delle rispettive amministrazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunali, affluenza in calo in tutti i quattro comuni al voto

ViterboToday è in caricamento