rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
EUROPEE / Garbini

Antonella Sberna fa la storia, è la prima europarlamentare viterbese: "Un'emozione indescrivibile"

La candidata di FdI riesce nell'impresa e si guadagna un posto nell'Europarlamento

Antonella Sberna ce l'ha fatta, è lei la prima europarlamentare viterbese. Un risultato storico, in quanto mai nessun politico era riuscito nell'impresa. Grazie alle quasi 48mila preferenze incassate, la candidata di Fratelli d'Italia si è aggiudicata un posto di prestigio a Strasburgo, dove siederà per i prossimi cinque anni tra i banchi dell'Ecr, il gruppo dei conservatori di cui fa parte il partito di Giorgia Meloni. 

"È un'emozione che non so descrivere a parole. In questo momento vorrei soltanto abbracciare singolarmente tutte le persone che hanno riposto fiducia in me, nella mia candidatura e in Fratelli d'Italia". Queste le prime parole di Antonella Sberna da neoeletta parlamentare europea rilasciate a ViterboToday. Sui social ha poi aggiunto: "Ce l'abbiamo fatta, è una vittoria storica. Ora portiamo la Tuscia in Europa".

Antonella Sberna eletta europarlamentare-3

Sberna ha seguito in diretta i risultati progressivi delle elezioni nel suo comitato elettorale in via Gargana, dove era presente quasi tutto lo stato maggiore viterbese di Fratelli d'Italia. Tanti i sostenitori che hanno fatto capolino da quelle parti, tra ieri e oggi, per incitare e aggiornare sui numeri provenienti dalle varie sezioni. La certezza dell'elezione è arrivata dopo un estenuante giorno di attesa. Eppure, già nella notte tra domenica e lunedì, le ultime proiezioni avevano certificato che Azione e Stati Uniti d'Europa non avrebbero superato la soglia di sbarramento, consentendo quindi di ripartire nelle varie circoscrizioni almeno un seggio in più. All'interno della lista di Fratelli d'Italia, Sberna si è piazzata al quinto posto, risultato quasi insperato alla vigilia. 

GALLERY | Europee, lo spoglio dal comitato di Antonella Sberna

Come da pronostico, a Viterbo città Sberna è riuscita a ottenere un'ottima dose di voti, seguendo la scia che in questo momento vede FdI in netto vantaggio rispetto ai competitor. Per alcuni tratti dello spoglio, addirittura, la consigliera comunale è stata davanti a Giorgia Meloni in quanto a preferenze anche su base provinciale. Ma la mano decisiva è arrivata dal resto della Tuscia, dove Sberna è risultata in diverse sezioni come la più votata. Non è mancato, come annunciato nei giorni scorsi, l'apporto di Nicola Procaccini, che si è presentato in ticket con Sberna in diversi comuni del Lazio. Benissimo il risultato da Roma, dalla quale sono pervenute oltre 16mila preferenze. Sorprendenti anche i dati umbri, dove dalle province di Perugia e Terni sono arrivate oltre mille preferenze. Ma l'exploit è arrivato nel territorio di Latina, dove Sberna ha letteralmente sbancato.

Antonella Sberna eletta europarlamentare-2

Per quanto riguarda le statistiche relative al partito, esattamente come alle regionali del 2023 e alle politiche del 2022, Fratelli d'Italia è risultato il più votato, non solo a Viterbo (44,44%) ma anche nel resto della provincia attestandosi al 42,05%. Affermazione netta che conferma la città dei Papi come la roccaforte della destra, con i dati viterbesi che sono tra i migliori d'Italia per il partito della fiamma tricolore. Rispetto alle regionali, FdI ha guadagnato consensi nonostante si siano recati alle urne meno elettori. Con l'elezione di Sberna si chiude una stagione politica praticamente perfetta per i meloniani viterbesi: dopo l'elezione di Mauro Rotelli in parlamento e di Daniele Sabatini e Giulio Zelli (in precedenza la compianta Valentina Paterna), ora alla filiera istituzionale si aggiunge anche un europarlamentare oltre ai quattro consiglieri provinciali eletti pochi mesi fa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antonella Sberna fa la storia, è la prima europarlamentare viterbese: "Un'emozione indescrivibile"

ViterboToday è in caricamento