rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
POLITICA / Tarquinia

Il ministro Antonio Tajani in visita a Tarquinia: "Forza Italia spalanca le porte ai civici che condividono i suoi valori"

L'incontro organizzato dai coordinamenti locali di Forza Italia e Noi moderati ha registrato la presenza di numerosi esponenti politici del territorio

Il ministro Antonio Tajani a Tarquinia per sostenere la candidatura di Alessandro Giulivi sindaco e per presentarsi in vista delle elezioni europee. Durante l’evento, finalizzato alla presentazione della lista di Forza Italia e Noi Moderati per le elezioni comunali di Tarquinia, si è parlato quindi anche delle elezioni europee di giugno che vedono la segreteria provinciale viterbese di Forza Italia impegnata in prima linea per assicurare al partito un risultato  degno delle sfide e aspettative. Vicino a lui anche il senatore Francesco Battistoni e il sindaco Giulivi. 

Antonio Tajani a Tarquinia

Tante le persone che sono intervenute al lido Las Vegas  per ascoltare le parole del segretario di FI.  "Abbiamo deciso di spalancare le porte di Forza Italia a tutti i civici che si riconoscono nei nostri valori - ha sostenuto il ministro Antonio Tajani - perchè abbiamo l'ambizione di creare una grande forza politica che vada ad occupare lo spazio esistente tra Giorgia Meloni e Elly Schlein. Una forza politica che sia un punto di riferimento per tutti gli italiani, la parola forza mi piace perchè è rassicurante". 

Tajani a Tarquinia FI

L’obiettivo per Forza Italia, come ha ricordato bene anche oggi il segretario e ministro Tajani, è quello di raggiungere il 10 per cento dei voti alle elezioni europee. Un risultato, questo, a cui la famiglia azzurra vuole arrivare considerando anche la nuova centralità politica che il partito è stato in grado di guadagnarsi sia in Italia che in Europa.

Tajani a Tarquinia

"Noi vogliamo essere una squadra che, a partire dal piccolo comune fino ad arrivare in Europa - ha poi aggiunto Tajani -, vuole ocuparsi della gente e che mette al centro sempre e comunque la persona. Ognuno di noi nasce libero con una serie di diritti e questi diritti vanno tutelati e difesi". Alla conferenza erano presenti anche il presidente della provincia Alessandro Romoli, e il coordinatore di Noi moderati Sergio Caci oltre ad alcuni primi cittadini della provincia viterbese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ministro Antonio Tajani in visita a Tarquinia: "Forza Italia spalanca le porte ai civici che condividono i suoi valori"

ViterboToday è in caricamento