rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
DA PALAZZO

I sindaci approvano il bilancio della Provincia: 18 milioni di euro per scuole, strade e partecipate

L'assemblea dei primi cittadini viterbesi dà la luce verde al bilancio redatto dall'amministrazione Romoli

Era solo un atto formale, visto che la settimana scorsa è arrivato il via libera dal Consiglio, ma il bilancio della Provincia passa anche in assemblea dei sindaci. 42 i voti favorevoli ed un solo astenuto, questo l’esito della votazione tenuta stamani a Palazzo Gentili. L’amministrazione Romoli ha presentato ai primi cittadini un documento ricco di investimenti, 18 milioni complessivamente, incentrati principalmente su strade e scuole.

Asfaltature nelle strade provinciali malmesse, il cui elenco è al vaglio degli uffici, ma anche riaperture. Su tutte quella dell’arteria che collega Civita Castellana a Castel Sant’Elia, attualmente ristretta a causa di una frana. C’è pure una novità, quella del ponte che collegherà Vulci, una delle principali destinazioni turistiche della Tuscia, a Canino. Inoltre, nei giorni scorsi è stata riaperta anche la Litoranea, con la sistemazione del ponte, e mesi prima è stata la volta di strada Acquabianca, anch’essa vittima di eventi franosi. 

Poi ci sono le scuole, su cui Romoli e la sua maggioranza hanno voluto puntare con forza. 2,5 milioni in totale sono la cifra che verrà messa a disposizione per realizzare interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, ammodernamento delle strutture esterne ed interne (tetti), la realizzazione di nuove aule e di nuove palestre oltre alle coperture e agli adeguamenti antisismici negli istituti del capoluogo, gravati dall’incuria. Prevista anche la sistemazione di ascensori e delle alberature esterne.

Un bilancio, quella della Provincia, che consentirà di avere un occhio di riguardo anche per le società partecipate. Oltre alla Talete, che dovrebbe essere privatizzata al 40%, restano in piedi i capitoli Cobalb e Robur. L’intento è quello di appianare e regolarizzare le situazioni pendenti, così da poter liberare ulteriori risorse da inserire nei forzieri di Palazzo Gentili. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I sindaci approvano il bilancio della Provincia: 18 milioni di euro per scuole, strade e partecipate

ViterboToday è in caricamento