rotate-mobile
Politica

Terremoto in Comune: Bruzziches e l'addio alla maggioranza per "comportamenti inopportuni", Chiatti pronta a seguirlo

Focus sul passaggio all'opposizione di Marco Bruzziches, dopo aver detto di essere stato oggetto di "comportamenti inopportuni con la famiglia". Esposto in procura

Non era mai successo che un consigliere comunale rivelasse di aver subito atti gravi nei propri confronti. Ieri è stata la prima volta. Marco Bruzziches, esponente di Viterbo2020 (partito della sindaca Frontini) nonché stimato imprenditore, ha raccontato di essere stato oggetto di “comportamenti inopportuni” che hanno causato “un profondo senso di preoccupazione e di angoscia in lui e nella sua famiglia”. Un fatto che, se confermato, sarebbe di una gravità inaudita. 

Quanto riportato ieri in aula da Bruzziches sarebbe accaduto, o cominciato, tre mesi fa. Durante questo lasso di tempo, il consigliere ha fatto delle “attente riflessioni” che, alla fine, lo hanno portato a interrogarsi su diversi dubbi circa la prosecuzione della sua “azione al fianco della maggioranza”. Dal canto suo, Bruzziches non è sceso in alcun modo nei dettagli. Ma si parla di un esposto in procura. Contattato da ViterboToday, ha preferito trincerarsi dietro un silenzio stampa totale, senza neanche rispondere al telefono. Atteggiamento del tutto comprensibile.

Sul fatto, nel frattempo, Chiara Frontini ha chiesto alla segretaria generale Annalisa Puopolo di avviare un'indagine. Un atto dovuto. Ricordiamo, infatti, che i consiglieri comunali sono a tutti gli effetti dei pubblici ufficiali. È tutto ancora da comprendere e verificare, ma già agita palazzo dei Priori, in particolare la sponda della maggioranza.

Bruzziches, prima di abbandonare la squadra di governo, ha invitato Letizia Chiatti a seguirlo nel suo gruppo “Viterbo cambia”. Lei, però, almeno a livello ufficiale e formale, non ha ancora risposto alla chiamata. Chiatti, pochi mesi fa, si è dimessa dalla carica di presidente del consiglio senza mai spiegarne le reali motivazioni. Adesso, Bruzziches è all’opposizione e i frontiniani hanno perso un rappresentante in consiglio comunale. Il loro terrore è che qualcuno possa seguirlo. Oggi, nel mentre, è in programma una nuova seduta dell’assise cittadina. E sarà da vedere cosa accadrà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto in Comune: Bruzziches e l'addio alla maggioranza per "comportamenti inopportuni", Chiatti pronta a seguirlo

ViterboToday è in caricamento